Informare per Resistere

Informare Per Resistere

Ballarò mente sullo stipendio degli eletti del Movimento 5 Stelle

Ballarò mente sullo stipendio degli eletti del Movimento 5 Stelle
dicembre 11
18:40 2012

- Marco Sartorelli -

Nel servizio di Ballarò si afferma che i futuri parlamentari 5 Stelle verseranno una quota del loro stipendio al Movimento: una menzogna spudorata, confezionata in maniera grossolana, ennesima cartuccia esplosa dalla macchina del fango.

Quest’articolo è dedicato a tutti coloro che pensano che Ballarò sia una trasmissione democratica, votata al socialismo e, financo, al comunismo. A tutti i benpensanti che credono nella lealtà della sinistra e che le regole del galateo coincidano con quelle della democrazia. Nella puntata dello scorso 4 dicembre è andato in onda il servizio “Le tavole di Grillo”, in cui si ironizzava sul presunto dispotismo del fondatore del Movimento 5 Stelle. L’autore del filmato, il giornalista Enzo Miglino, ha mostrato uno stralcio del documento che i militanti 5 Stelle hanno dovuto obbligatoriamente sottoscrivere per potersi candidare nelle liste da presentare alle prossime elezioni politiche. Si tratta del “Codice di comportamento degli eletti in Parlamento”, da cui è stata estrapolata la frase “L’indennità parlamentare percepita dovrà essere di 5 mila euro lordi mensili”, omettendo di giungere fino al punto dove si legge: “il residuo dovrà essere restituito allo Stato insieme all’assegno di solidarietà”. Al posto dell’omissis il giornalista ha concluso arbitrariamente che il residuo dovrà essere versato nelle casse del Movimento.

Una menzogna in piena regola, per di più abborracciata da mani rozze. L’astuzia non ha certo aiutato il povero giornalista, quando, proprio mentre pronunciava le parole “il resto va dato al Movimento”, il fermo immagine indugiava sul testo originale. Insomma un tentativo grossolano di disinformare che non ha certo mancato di suscitare reazioni: “ll Movimento Cinque Stelle Campania chiede la rettifica di quanto affermato dal giornalista Enzo Miglino nell’illustrare il Codice di comportamento degli eletti in Parlamento”. È quanto è stato notificato alla redazione di Ballarò in seguito alla messa in onda del servizio in questione. In realtà, in Rai, non è la prima volta che si manipolano notizie per nascondere la verità; celebre fu il tentativo da parte del Tg1 di spacciare la prescrizione di David Mills per una piena assoluzione. Mills, lo ricordiamo, è stato il consulente Fininvest condannato dal tribunale di Milano a 4 anni e 6 mesi – fino al secondo grado – per aver ricevuto 600.000 dollari versati sul suo conto da Silvio Berlusconi per testimoniare due volte il falso nell’ambito di due processi in cui il Cavaliere era imputato. Rai: di tutto, di più.

Video:

http://marcomachiavelli.altervista.org/ballaro-tecniche-di-disinformazione-di-massa/

Ti potrebbero interessare

Powered by Google+ Comments

2 Comments

  1. Agostino Pisanelli
    Agostino Pisanelli dicembre 11, 18:06

    E come vengono riconsegnati questi soldi si sa? C'è uno stralcio di carta che verifica tutto quanto? Va benissimo sulla disinformazione, è vero che non hanno detto propriamente la verità.

    Reply to this comment
  2. Emilio L'Africano Lorenzo
    Emilio L'Africano Lorenzo marzo 13, 08:37

    ORA VI VOGLIO VEDERE IO SVUOTARVI LE TASCHE IPOCRITI!

    Reply to this comment

Write a Comment

Add Comment Register



Your email address will not be published.
Required fields are marked *

Unisciti alla resistenza

facebooktwitterRSSyoutubeGooglePlusIcon

Gli articoli più letti

Informare Per Resistere TV

Chi controlla le redini? ENI, Nestlè, Unicredit Banca, Goldman Sachs. La sovranità monetaria?

Intervento di Carlo Sibilia sulle politiche bancarie che si nasconderebbero dietro la cosiddetta Unione europea che costringe all'unione monetaria Paesi euro...

La corte costituzionale salva la legge che salva l'Ilva di Taranto

SODDISFAZIONE DEL MINISTRO DELL'AMBIENTE CLINI La legge salva-Ilva non viola la Costituzione. Giudicando in parte inammissibili, in parte non fondati i dubbi...

Come uscire dalla dipendenza del denaro?

Ho sempre ritenuto bizzarro il tema denaro, un po come il riconoscimento di sé, di chi siamo: viviamo spesso abitudinariamente nella società che ci viene off...

IL BANCHIERE: Lavoro di merda

Video realizzato da Yann di Télé Bien [ http://www.youtube.com/user/telebien1 ], tradotto e sottotitolato dal team "Lo sai...tradurre?": http://www.losai.eu ...

Video shock Turchia: un Poliziotto spara in testa a un manifestante e fugge

12/06/2013: Ad aver ucciso il manifestante non è il poliziotto che fugge ma un suo collega. Un video uscito soltanto poche ore fa, inerente al primo giorno d...

Ridere nella metropolitana: più che un consiglio, un video cult che sta spopolando sul web

Lachen in der U-Bahn, ridere nella metropolitana appunto, è stato girato in una fredda serata novembrina a Berlino: le carrozze della linea 12 della metropol...

Sibilia e Bernini alla "3 giorni del club Bildeberg" di Londra

Licenza CreativeCommons: Scarica e ri-carica questo video su tuo canale! Fonte: http://www.youtube.com/watch?v=PRw-h0ksnKU Facebook: http://t.co/vPGNjPFS Dai...

Venti euro a botta. In viaggio per le periferie del sesso a pagamento

Giugliano in Campania, provincia di Napoli. La strada che vedete nel video si chiama Circonvallazione esterna. Una lingua di asfalto lunga cinque chilometri ...

Quanti bimbi schiavi hai nel cellulare?

Milioni di esseri umani, in condizione di vera schiavitù, estraggono dalle miniere africane rare materie prime. Sono i "minerali di conflitto": per la tua el...

Spot AGIP ENI: 2 min sfacciataggine menzogne

Licenza CreativeCommons: Scarica e ri-carica questo video su tuo canale! Fonte: http://www.youtube.com/watch?v=lUncWZFhLoc Facebook: http://t.co/vPGNjPFS Dai...