Informare per Resistere

Informare Per Resistere

104mila aziende italiane chiuse nel 2012

104mila aziende italiane chiuse nel 2012
marzo 11
13:30 2013

Il Cerved ha disegnato un quadro piuttosto preoccupante per l’economia italiana nel 2012. L’anno appena trascorso è stato durissimo, come testimoniato dai dati relativi alle aziende italiane: secondo le analisi del Cerved infatti, lo scorso anno hanno chiuso i battenti 104 mila aziende italiane. Il dato è in aumento del+2.2% rispetto al 2011, ma quello che preoccupa di più è il numero dei fallimenti12 mila fallimenti nei dodici mesi appena trascorsi, il 64% in più rispetto al 2008. Nel dettaglio, l’anno appena chiuso ha visto 90 mila liquidazioni, 2 mila procedure non fallimentari e 12 mila fallimenti: negli ultimi quattro mesi del 2012, sono state mille le domande per i concordati preventivi. Una situazione preoccupante per l’economia italiana, come spiegano dalla Cisl. “Bisogna intervenire o sarà inevitabile la decrescita, non il rilancio. Preoccupa la tenuta sociale nel Paese, bisogna reagire intervenendo sulle questioni che provocano la moria di imprese e occupati. Occorre innanzitutto abbassare le tasse sui lavoratori e sui pensionati, stimolando cosi’ i consumi e rafforzando di conseguenza le imprese e l’occupazione. Basta far pagare i soliti noti, bisogna colpire l’evasione, la spesa pubblica laddove si annidano ruberie e inefficienze, rilanciare interventi sull’energia, le infrastrutture, gli investimenti. O si interviene o sarà inevitabile la decrescita, non il rilancio” dichiara Raffaele Bonanni, Segretario generale della Cisl.

fonte: Economiafinanza.net

Related Articles

Powered by Google+ Comments

2 Comments

  1. Gianbattista Pisanu
    Gianbattista Pisanu marzo 11, 12:41

    bonanni FAI SCHIFO.

    Reply to this comment

Write a Comment

Add Comment Register



Your email address will not be published.
Required fields are marked *

Unisciti alla resistenza

facebooktwitterRSSyoutubeGooglePlusIcon

Gli articoli più letti

Informare Per Resistere TV

La riserva frazionaria è il cuore del problema

Durante una arringa dell'europarlamentare Bloom contro le banche centrali, un difensore dell'Euro ha scelto di fare la domanda sbagliata. Licenza CreativeCom...

IL BANCHIERE: Lavoro di merda

Video realizzato da Yann di Télé Bien [ http://www.youtube.com/user/telebien1 ], tradotto e sottotitolato dal team "Lo sai...tradurre?": http://www.losai.eu ...

Mi Seguirai?

Licenza CreativeCommons: Scarica e ri-carica questo video su tuo canale! Fonte: http://t.co/rJ3pRgyF Facebook: http://t.co/vPGNjPFS Daily: http://t.co/Pe345x...

Galline ovaiole: Così il governo punta a chiudere l'infrazione

SANZIONI RADDOPPIATE E DISSUASIVE PER GLI ALLEVATORI Sanzioni raddoppiate, con possibile divieto o sospensione dell'esercizio dell'attività -- quindi, nelle ...

Il diritto al delirio [Eduardo Galeano]

Licenza CreativeCommons: Scarica e ri-carica questo video su tuo canale! Fonte: http://t.co/rJ3pRgyF Facebook: http://t.co/vPGNjPFS Daily: http://t.co/Pe345x...

Marionetta Papademos, avete portato i greci alla rivoluzione [Nigel Farage]

"Se i greci non tornano alla dracma, sarete responsabili di qualcosa di veramente terribile". "Se io fossi greco andrei in strada a protestare contro le auto...

La difesa mediatica Russa contro le azioni USA

Licenza CreativeCommons: Scarica e ri-carica questo video su tuo canale! Fonte: http://t.co/rJ3pRgyF Facebook: http://t.co/vPGNjPFS Daily: http://t.co/Pe345x...

Vigili del fuoco contro Polizia 2010/2013

Il manganello alzato dall'agente in tenuta antisommossa è puntato contro un vigile del fuoco. E' l'immagine divenuta in poche ore simbolo di una crisi profon...

25 Leoni salvati da un Circo senza pietà

TRASFERITI DA ADI IN UN SANTUARIO PER ANIMALI (VIDEO) Dal "carcere" alla libertà. E' la storia di 25 leoni che, dopo essere stati strappati ad un circo della...

Cane-eroe spinge l'uomo in carrozzina nella strada allagata

L'ANIMALE SPINGE L'UOMO NELLA STRADA ALLAGATA (VIDEO) La generosità degli animali non ha confini. In questo video, girato da un'automobilista a Lida, in Biel...