A breve viaggeremo così: in Russia sarà presentata l’auto volante della Promservis

0

Pronti all’auto volante? Fra pochi anni sarà realtà

Il progetto, sviluppato da una società russa, dovrebbe essere ultimato entro il 2021.

Servirà per il trasporto di merci e passeggeri e potrebbe essere la futuristica alternativa ai normali mezzi di superficie.

È fissata per il 2021 la fine dei lavori per la realizzazione della prima macchina volante progettata da una compagnia russa. Una sorta di velivolo dal decollo ultrarapido che potrà essere utilizzato per il trasporto di merci e passeggeri.

La notizia è stata resa nota dalla compagnia “Promservis”. Così come ha dichiarato Yurij Bazhenov all’agenzia Interfax, “si prevede che i lavori per la realizzazione della nuova vettura saranno ultimati tra il 2020 e il 2021”.
Il velivolo, che potrà essere dotato di pilota automatico o di pilota fisico, potrà trasportare un carico di circa 500 kg.

Nel 2017 la società “Promservis” ha vinto il concorso del Fondo per le prospettive di ricerca “Libero decollo” che prevede la progettazione di un apparecchio volante in grado di decollare anche da superfici relativamente piccole e dotato di un sistema capace di farlo volare anche in condizioni meteorologiche complesse.
Un progetto il cui obiettivo potrebbe rivoluzionare il sistema dei trasporti: l’idea dei progettisti è infatti quella di realizzare un velivolo di ampia diffusione che possa essere utilizzato come alternativa ai mezzi di trasporto su strada.

Fonte: Russia Beyond