Ecco cosa succede se immergi zenzero limone e cetriolo in acqua fresca

0
acqua zenzero limone e cetriolo

Acqua allo zenzero limone e cetriolo: perché e quando è meglio berla

Questa bevanda viene spesso servita nelle SPA o nei centri termali, e stiamo parlando dell’acqua aromatizzata allo zenzero limone e cetriolo e menta. E’ dissetante e  digestiva, una bevanda naturale e senza calorie che possiamo preparare facilmente in casa come rigenerante bevanda pomeridiana, ma anche esser servita a fine pasto, magari nei barattoli di vetro, come fosse un cocktail, un Moscow mule, completamente light.

Il cetriolo ha azione lenitiva e gli oli essenziali di zenzero, limone e menta stimolano le funzioni intestinali. Può avere effetti diuretici. Preziosa fonte di acqua, vitamine e minerali, il cetriolo contiene sostanze importanti in grado di garantire un ottimo funzionamento dell’organismo. In particolare, è ricco di vitamina E, un micronutriente utile per riparare, idratare e dare vitalità alla pelle.

Ti potrebbe interessare anche Pelle liscia e levigata: ecco come ottenerla ogni mattina

Da non trascurare l’elevata presenza di antiossidanti, sostanze utili con funzionalità antiage che combattono l’invecchiamento della pelle e favoriscono la produzione di collagene. Certo, meglio accertarsi che i cetrioli e il limone che abbiamo scelto provengano da agricoltura biologica.

Come si prepara l’ acqua allo zenzero limone e cetriolo

Anche se l’impiego più comune del cetriolo riguarda l’applicazione diretta sulla pelle, un altro modo per godere appieno delle sue proprietà consiste nel preparare un’ottima acqua al cetriolo.

Lavate con cura gli ingredienti, insistendo sulla buccia di cetriolo e limone. Affettate il cetriolo, lo zenzero pelato e il limone. Stropicciate con le dita le foglie di menta, per favorire l’estrazione degli oli essenziali e unitele agli altri ingredienti, all’interno di una caraffa. Versate l’acqua, coprite il contenitore e conservate in frigo almeno tre ore. Servite l’acqua aromatizzata con cannucce o dopo averla filtrata.

Quali sono i benefici dell’acqua aromatizzata al cetriolo

Idrata

Se ne beviamo almeno un litro e mezzo al giorno, l’acqua, a maggior ragione se aromatizzata di cetriolo, ci consente di tenerci idratati. Grazie al gusto del cetriolo, arricchito dal sapore del limone e zenzero, fornisce una valida alternativa a soda, succhi e altre bibite zuccherate.

E’ un potente disintossicante

Grazie alle sue proprietà antiossidanti e disintossicanti, il cetriolo è in grado di eliminare tutto ciò di cui il nostro organismo non ha bisogno. Non dimenticate però di modificare alcune delle vostre abitudini alimentari; potreste, per esempio, ridurre la quantità di carne e zuccheri che assumete.

Ti potrebbe interessare anche Ecco cosa succede se mangi regolarmente la carne rossa

E’ un concentrato di vitamine e minerali

I nutrienti più ricchi presenti nell’acqua al cetriolo, limone e zenzero sono la vitamina A e la vitamina C; dato che derivano da frutta naturale e l’organismo riesce ad assorbirle e impiegarle meglio.

Riduce la fame

E’ una bevanda a zero calorie che aiuta anche a bilanciare l’appetito e il senso di fame: quando non siamo idratati, tendiamo a sentire i morsi della fame e quindi a spizzicare fuori pasto. L’acqua aromatizzata ci allontana da questo rischio.

Fonte: SoluzioniBio