Barattolo della calma Montessori, ecco come farlo

2

Capita che i nostri bambini abbiano dei momenti di nervosismo, rabbia o tristezza, come del resto li abbiamo noi adulti.
Il barattolo della calma viene utilizzato per riportare i bambini in una situazione di equilibrio, a ritrovare la calma e a predisporli all’ascolto del genitore o dell’insegnante.

Basterà scuoterlo per creare la magia. Una lenta cascata di brillantini catturerà il suo sguardo e riporterà l’attenzione del bambino al momento del presente. Molto utile è insegnare al bambino a fare dei lunghi respiri profondi mentre osservano il barattolo. Importante saranno anche le parole rassicuranti dell’adulto che gli sta vicino.

Una volta ritrovata la calma, il bambino sarà pronto a spiegarvi il vero motivo del suo stato d’animo e riuscirete a parlare con tranquillità.
E’ utile anche per aiutare i bambini a fare la pace.

Vediamo insieme come costruire il barattolo della calma. Il necessario:

  • 1 barattolo di vetro con coperchio
  • 1-2 cucchiai di colla glitter
  • 3-4 cucchiaini di brillantini
  • 1 goccia di colorante alimentare
  • Acqua calda
  • 1-2 cucchiai di shampoo trasparente (facoltativo)

Versate nel barattolo l’acqua calda e la colla glitter. Mescolate con molta pazienza in modo che i glitter si disperdano nell’acqua. Aggiungete i brillantini e mescolate ancora. Unite anche una goccia di colorante alimentare. Se volete potete aggiungere lo shampoo trasparente che ha la funzione di far scendere più lentamente i brillantini. Avvitate il coperchio sul barattolo in modo molto stretto. Potete utilizzare della colla a caldo per fissarlo meglio.
Tra i colori, il più adatto per ritrovare la calma è l’azzurro o il blu. 

Cosa aspettate? Non vi resta che sperimentare.

A breve arriveranno altre idee dalla nostra pagina Semplicemente Mamma. Seguici nella sezione Idee per divertirsi e crescere per non perdere nessuna novità!