Berlusconi sta male? Ecco cosa sta succedendo al leader di FI

0

Troppo stress per Berlusconi, salta anche intervista da Vespa. La smentita: “Sto benissimo”

  • di Annalisa Cangemi

Fine della corsa per Silvio Berlusconi, almeno per qualche giorno. Ad ordinarglielo, questa volta tassativamente, il suo medico. Ma Berlusconi smentisce: “Sto benissimo”. Così al telefono con l’Ansa ha subito rassicurato i suoi, smentendo le voci allarmistiche sulle sue condizioni, e aggiungendo che si trova in questo momento ad Arcore con i suoi collaboratori, tra cui Licia Ronzulli, l’ex eurodeputata che ora è candidata al Senato.

“Mi spiace di deludere i nostri competitori ma io sto bene davvero e mi sono preso due giorni di sosta, dopo 5 giorni da 17 ore al giorno di lavoro per la composizione delle liste elettorali. Giorni difficili stressanti e dolorosi, ma adesso riprendiamo la campagna elettorale”.

In collegamento telefonico a Matrix, in onda stasera su Canale 5, Silvio Berlusconi interviene durante la registrazione della puntata. E alludendo al caos per le liste e alla difficile contrattazione che ne è seguita ha spiegato che sono stati per lui “giorni pieni di tensioni, di dubbi, ripensamenti e decisioni difficili, con il dispiacere, il dolore di dover deludere tante aspettative”. E poi, rivolgendosi a Matteo Salvini, presente in studio, prima di chiudere il collegamento ha detto: “mi raccomando, fai il bravo”.

Era già accaduto che si fermasse lo scorso weekend, quando in attesa della consegna delle liste per tutti i partiti, e quindi anche per Forza Italia, Berlusconi si era ritirato per due giorni nella villa della fidanzata Francesca Pascale, e aveva dovuto disdire il suo appuntamento fissato domenica con Lucia Annunziata a “In 1/2 ora”. Ma il riposo coatto del fine settimana non sembra essergli bastato. Berlusconi, a causa dello stress fisico dovuto alla campagna elettorale delle ultime settimane, che gli ha provocato frequenti sbalzi di pressione, ha dovuto dire di no anche Vespa e alla sua intervista a Porta a Porta programmata per stasera.

In un primo momento si era anche parlato di un eventuale ricovero in ospedale, che i suoi medici stavano valutando per monitorarlo meglio. L’ottantunenne leader di Forza Italia due anni fa è stato operato al cuore, e un eccessivo affaticamento potrebbe compromettere la sua salute. E in questo momento la sua presenza è vitale per il partito, che si avvia ad affrontare un mese di fuoco, in vista delle elezioni del 4 marzo.

Ma a tranquillizzare gli animi ci pensa anche il suo medico Alberto Zangrillo con un post su Facebook: “Questa mattina, almeno due ore di intenso training fisico in piscina ed in palestra. Il modo migliore per riprendersi da un weekend impegnativo”.

Fonte: fanpage.it news