Mamma di 2 bimbi vince il cancro ma muore il giorno che tornava al lavoro

0
caroline

Sconfigge il cancro, Caroline muore sulla strada al primo giorno di lavoro dopo la malattiadi A.P.

La 45enne era attesa al lavoro dopo una pausa forzata per combattere il linfoma non Hodgkin che gli era stato diagnosticato.

All’appuntamento però non è mai arrivata: vittima di un tragico incidente al volante della sua auto.

Quando le avevano detto che aveva un cancro non si era persa d’animo e aveva subito ingaggiato una lotta contro il male da cui era uscita vittoriosa ma un destino beffardo purtroppo si è accanito contro di lei facendola schiantare in strada proprio nel primo giorno di lavoro dopo la malattia mentre tornava alla normalità quotidianità di tutti i giorni.

La storia di Caroline Nelson.

È la terribile storia di Caroline Nelson, 45enne britannica morta in un terribile incidente stradale ad Argyll e Bute, in Scozia, mentre tornava al suo lavoro come insegnante di sostegno dopo aver combattuto contro il linfoma non Hodgkin.

A seguito della diagnosi aveva dovuto rinunciare temporaneamente al suo amato lavoro in una scuola per bisogni educativi speciali a Helensburgh, in Scozia.

Dopo aver intrapreso la dura battaglia contro il male, raccontata anche attraverso un diario su Facebook, aveva deciso di tornare a lavoro al termine dell’ultimo ciclo di radioterapia.

Ti potrebbe interessare anche: Muore a 9 anni di cancro: il papà si era tatuato la sua cicatrice

I colleghi di lavoro e gli alunni erano già pronti ad accoglierla di nuovo alla scuola di Parklands lunedì mattina quando hanno ricevuto la tragica notizia.

Caroline era stata coinvolta in uno spaventoso schianto al volante della sua vettura che le è costato la vita. Caroline lascia due figli che hanno sei e otto anni.

Fonte: fanpage.it – Titolo originale: Sconfigge il cancro, Caroline muore sulla strada al primo giorno di lavoro dopo la malattia