Cile, Papa Francesco colpito da un “oggetto volante non identificato” VIDEO

0

L’“oggetto volante” che ha colpito Papa Francesco in Cile (VIDEO)

Durante il percorso in papamobile nel Parco O’Higgins

Una mano da una parte e una dall’altra. Mentre Papa Francesco salutava le persone accorse al Parco O’ Higgins di Santiago del Cile per vivere da vicino la prima Messa moltitudinaria del Pontefice nel Paese sudamericano, qualcosa ha richiamato all’improvviso l’attenzione dei presenti.

Un “oggetto volante” ha colpito in pieno volto Papa Francesco, ma grazie a Dio alla fine è risultato del tutto inoffensivo, perché si trattava di qualcosa di simile a un fazzoletto o a un giornale (alcuni parlano anche di un cappello). Dopo l’impatto, il Papa ha continuato il percorso sempre sorridendo.

Il fatto è diventato un aneddoto, ma questo tipo di situazioni inizia ad essere frequente durante i percorsi in papamobile.

Molti, ad esempio, ricordano quando durante la sua vista in Colombia nel settembre 2017 il volto del Papa ha colpito il vetro della vettura e il Pontefice ha dovuto fermarsi per essere assistito.

Nel migliore “stile Francesco”, però, ha poi scherzato sull’accaduto.

Si ricorda anche quando in Bangladesh un palo della luce gli è quasi caduto addosso.

[Traduzione dallo spagnolo a cura di Roberta Sciamplicotti]

Fonte: Aleteia