Dal film alla realtà: da oggi sarà possibile fare “Colazione da Tiffany”

0

di Valeria Paglionico

Avete sempre sognato di fare “Colazione da Tiffany” come Audrey Hepburn? Da oggi sarà possibile. La gioielleria ha inaugurato il bar Blue Box Café nella sede newyorkese, dove sarà possibile gustare croissant, caffè e pietanze ricercate fin dalle prime ore del mattino.

Se fino a qualche tempo fa “Colazione da Tiffany” faceva pensare solo al noto film del 1961, tratto dall’omonimo romanzo del 1958 di Truman Capote, in cui Audrey Hepburn si avvicinava alla vetrina della gioielleria con un croissant e un caffè tra le mani, oggi è diventato qualcosa di realizzabile nella realtà. Lo store americano di preziosi Tiffany&Co. offre infatti alle clienti la possibilità di gustare caffè, cappuccini e cornetti nella sua sede di New York.

Blue Box Café, il bar di Tiffany&Co.

Si chiama Blue Box Café ed è il bar che è stato inaugurato oggi presso il flagship store Tiffany&Co. di New York, precisamente al quarto piano, dove sarà possibile fare ogni giorno una colazione di lusso durante gli orari di apertura del punto vendita. Il locale è davvero magico e di sicuro farà sognare tutte quelle che amano i gioielli del brand. Tutto è colorato con l’iconico Tiffany Blue e con qualche dettaglio bianco, dalle pareti alle poltrone, i tavoli sono in stile industrial, gli elementi di arredamento sono minimal e appartengono alla linea Home & Accessories che il marchio ha lanciato di recente. Cosa completa il tutto? Dei piccoli vasi con una peonia bianca al loro interno. Nel menù non ci saranno solo i prodotti serviti in ogni tradizionale bar per colazione come caffè e croissant ma anche pietanze delicate e ricercate come pane tostato farcito con avocado e waffle dai gusti particolari. A questo punto, dunque, tutte quelle che vorranno sentirsi come Audrey Hepburn almeno per un giorno potranno trasformare il loro sogno in realtà: gli basterà volare a New York e gustare per davvero una “Colazione da Tiffany”.

Fonte: Fanpage