Misteriosa morte di Daniel Correa, calciatore 24enne trovato in un bosco

0
daniel correa

Un giovane calciatore brasiliano, Daniel Correa, è stato trovato senza vita in un bosco nei pressi della città di Coritiba.

Giovane calciatore trovato morto e con i genitali recisidi Marco Beltrami

L’annuncio è arrivato su Twitter dai canali ufficiali del suo club, il Sao Bento. Sul cadavere dello sfortunato 24enne, ex promessa del calcio verdeoro, terribili segni di tortura.

Una brutta storia sconvolge il panorama calcistico brasiliano. Daniel Correa Freitas, giovane calciatore di proprietà del Sao Paulo, ma in prestito al Sao Bento è stato trovato morto in un bosco nei pressi di Sao Josè de Pinhais nell’area metropolitana della città di Curitiba nel sud del Brasile.

Secondo le prime indiscrezioni riportate da alcuni tabloid locali il giocatore 24enne sarebbe deceduto per le conseguenze di gravissime ferite da armi da taglio, con la presenza sul cadavere di segni di tortura.

Daniel Correa Freitas è morto. L’annuncio ufficiale è arrivato attraverso una breve nota sul sito del Sao Bento, ovvero la squadra in cui il 24enne militava in prestito dal Sao Paulo.

Il corpo senza vita del giocatore è stato trovato in un boschetto di San José de Pinhais e come riportato dal The Sun che ha citato fonti del tabloid locale Band B, presenterebbe segni di tortura.

Nel rapporto di una guardia municipale infatti si legge: “Dall’aspetto del corpo, si tratta di una situazione molto violenta. L’uomo aveva due tagli profondi sul collo, la testa era quasi decapitata e i suoi genitali erano recisi”.

Il cadavere del povero Correa è stato scoperto da alcune persone che stavano passeggiando nel bosco, e che hanno dovuto fare i conti con il macabro ritrovamento

Chi era Daniel Correa, il centrocampista offensivo trovato morto in Brasile

Classe 1994, Daniel Correa Freitas era considerato da ragazzino uno dei possibili talenti del calcio brasiliano.

Cresciuto nelle Giovanili di Botafogo e Cruzeiro, il duttile centrocampista offensivo ha vestito le maglie di club prestigiosi come come il Botafogo e il Sao Paulo, senza però riuscire ad affermarsi.

Ecco allora i prestiti, prima al Coritiba, poi al Ponte Preta e infine al Sao Bento dove stava cercando di affermarsi.

I messaggi sui social per ricordare Daniel Correa. Tanti i messaggi di affetto e condoglianze per la famiglia del giocatore.

In primis quello del suo club che anche sui social ha annunciato: “Esporte Clube São Bento piange la morte del centrocampista Daniel, confermata dall’ufficio stampa dell’atleta domenica sera (28). Il giocatore è stato ingaggiato in prestito da San Paolo per rafforzare la squadra di São Bento nella serie B. La causa della morte non è stata ancora segnalata. Il consiglio del club si rammarica e si stringe alla famiglia e agli amici del giocatore in questo momento di profonda tristezza”.

Fonte: fanpage.it – Titolo originale: Giovane calciatore trovato morto e con i genitali recisi 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here