VIDEO Tutte le volte che Di Maio era sicuro di voler uscire dall’€ prima di essere sicuro del contraio

2

Tutte le volte in cui Luigi Di Maio era sicuro di voler uscire dall’euro prima di essere sicuro di volerci restare.

Prima del Movimento 5 Stelle c’erano i Meetup degli amici di Beppe Grillo e prima ancora c’era solo Grillo. Chissà se gli elettori pentastellati si ricordano dei bei tempi, quando il comico girava l’Italia e spiegava la truffa della moneta debito e parlava della pericolosità delle vaccinazioni? Sembra trascorsa un’eternità.

Poi iniziarono a sorgere i Meetup (all’epoca nessuno usava Facebook), gruppi virtuali di persone reali che si organizzavano in rete, città per città, per realizzare eventi utili alla collettività. E in quei Meetup c’erano i primi attivisti, tanti dei quali erano d’accordo con ciò che diceva Grillo anni prima, sia sulla moneta, sia sulle case farmaceutiche. Poi è arrivato il Movimento 5 Stelle e qualcosa è cambiato. Adesso ascoltare Di Maio è come ascoltare un Renzi o un Berlusconi qualsiasi.

Tutte le volte in cui Luigi Di Maio era sicuro di voler uscire dall’euro prima di essere sicuro di volerci restare.

Tutte le volte in cui Luigi Di Maio era sicuro di voler uscire dall’euro prima di essere sicuro di volerci restare.

Posted by The Vision on Thursday, January 11, 2018

2 Commenti

  1. Movimento cinque idee .
    Cambia idea sull’euro , cambia idea sulla Nato ,cambia idea sui Banditi Uniti tra non molto ,cambia idea sui vitalizzi e poi cambia idea sugli stipendi dei parlamentari fino a quando come per Renzi e Berlusconi se pur con ritardo cambiarono idea gli elettori , .

  2. Solo gli imbecilli non cambiano mai idea, se in quel periodo diceva così é perché lo spread era salito alle stelle e da vero statista come Di maio, la miglior soluzione sarebbe potuta essere quella. Perché non fate un video in cui contate quante volte un italiano medio avrebbe voluto incendiare il parlamento? Ah durerebbe una settimana quel video, ecco perché!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here