Dobbiamo vincere i mondiali in Russia nel 2018. Renzi porta sfiga! VIDEO

1

Erano i tempi di Expo a Milano e l’ex presidente del Consiglio Matteo Renzi di fronte al presidente Putin, in una delle sue performance si lascia scappare questo gustosissimo pronostico: “Non parlo più dei mondiali sennò c’è crisi diplomatica perchè dobbiamo vincere i mondiali in Russia nel 2018“.

Oggi tutti sappiamo che l’Italia non giocherà i mondiali in Russia nel 2018 dopo lo 0 a 0 di ieri sera con la Svezia e questa è una sconfitta per tutti, la fotografia di un paese sull’orlo del declino sportivo. Non possiamo dimenticarci l’esclusione della nazionale di basket dalle olimpiadi, altra “tragedia” sportiva alla quale si aggiunge una storica eliminazione a 60 anni di distanza dalla precedente.

Possiamo addossare le colpe ai giocatori, all’allenatore, ai preparatori, agli arbitri ma non faremo altro che rimanere impantanati in quello che ormai siamo, come nella politica non siamo in grado di cambiare, non vogliamo rivoluzionare quello che non funziona e continuiamo a provare a rattoppare laddove non c’è più stoffa.

Servirà al paese questa sonora batosta? Speriamo.
No, non ci vogliamo unire a quella banda di persone che gioisce perchè “undici milionari in mutande” ecc…ecc… non ci vogliamo unire perchè crediamo nello sport, nei valori che lo sport riesce ad infondere e sopratutto crediamo che un paese che ha bisogno di cambiare deve cambiare in tutto e forse il calcio questa volta potrebbe esser d’esempio.