Ecco come preparare un unguento balsamico naturale fai da te

0

La congestione delle vie nasali è molto fastidiosa, ci fa sentire affaticati a causa dell’elevata produzione di muco che non ci permette di respirare bene. Questo problema non va assolutamente sottovalutato perché potrebbe sfociare in bronchiti e polmoniti.

Spesso si tende a pensare che sia causata solo da raffreddori o infezioni virali delle vie respiratorie, ma un’altra causa potrebbe essere anche l’allergia a determinate sostanze.

Ad oggi ci sono tantissimi farmaci che possono portare sollievo in questa situazione, ma ci sono anche validi rimedi naturali che possono alleviare i sintomi della congestione nasale e possono essere un’alternativa ai prodotti chimici.
Questo prodotto è un calmante naturale che aiuta ad alleviare i sintomi della congestione nasale, non si tratta pertanto di un medicinale né serve per curare il problema alla radice. 

L’unguento balsamico ha come ingredienti principali:

  • olio essenziale di eucalipto: ha proprietà balsamiche ed espettoranti. Grazie al suo profumo naturale cura l’infiammazione alle vie respiratorie. Spesso è utilizzato in vari prodotto che si trovano anche in farmacia. Aiuta a combattere gli attacchi di tosse e calma le crisi di asma.
  • olio essenziale di timo: è un tonico ed antibiotico naturale che aiuti ad eliminare virus e batteri. inoltre il suo odore fresco e balsamico aiuta a calmare gli effetti dello stress e delle difficoltà respiratorie.
  • olio essenziale di menta: ha proprietà antisettiche ed espettoranti, elimina le infiammazioni e lenisce il mal di gola.

Molto importante è non confondere gli oli essenziali con le essenze profumate artificialmente. Gli effetti benefici, in caso di oli sbagliati, si annullano fino a diventare pericolosi per l’assunzione!

Ingredienti e preparazione

  • 2 cucchiaini di olio essenziale di eucalipto 
  • 2 cucchiaini di olio essenziale di menta
  • 2 cucchiaini di olio essenziale di timo
  • 2 foglie secche di menta
  • 2 foglie di eucalipto
  • cucchiai di olio extra vergine di oliva 
  • 10 cucchiai di cera d’api 

Iniziare scaldando l’olio e aggiungere le foglie di eucalipto e menta. Lasciare riposare per qualche minuto. Aggiungere la cera d’api e scaldare a bagnomaria fino a completo scioglimento. Quando i due ingredienti saranno ben amalgamati, togliere dal fuoco e fare raffreddare. Aggiungere gli oli essenziali e mescolare con un cucchiaio di legno. Versare il preparato in contenitori piccoli (di vetro o metallo) muniti di tappo. Dopo un paio d’ore si sarà solidificato completamente.

Modalità d’uso

In caso di congestione nasale massaggiare una noce di unguento su: petto, pianta dei piedi e schiena.
Può essere utilizzato anche in caso di mal di testa o stress applicandolo sulle tempie.

L’unguento deve essere conservato in un luogo fresco, lontano dalla luce. Per prolungare la sua conservazione dopo la preparazione fino ad un anno è possibile aggiungere dell’olio di vitamina E.

Se i sintomi non migliorano nell’arco di qualche giorno è raccomandabile consultare il proprio medico.