Ecco cos’ha inventato un pompiere per proteggere i suoi colleghi VIDEO

0

Un pompiere difende la salute mentale dei suoi colleghi VIDEO

  • di Sophia Swinford

Questo metodo potrebbe salvare la vita di molti soccorritori

Dopo che Mike Washington, un pompiere esperto di Seattle, ha saputo che suo figlio era rimasto ucciso durante un’operazione in Afghanistan, è precipitato rapidamente in una spirale di alcool, depressione e pensieri suicidi. I suoi amici lo hanno esortato a cercare aiuto, e fortunatamente lui li ha ascoltati.

“Se sei […] un primo soccorritore di qualsiasi tipo vedrai cose che non puoi non vedere”, ha affermato Mike. “Non lo sappiamo, ma sono bombe a orologeria”.

Mike ha spiegato che nessuno gli ha mai insegnato ad affrontare lo stress quotidiano che comporta il suo lavoro, e quindi alla fine questo stress e il dolore sono diventati eccessivi da sopportare.

È per questo che ora si dedica a formare i primi soccorritori a livello di salute mentale e gestione dello stress.

Preparando i nuovi pompieri allo stress e ai traumi che dovranno affrontare, Mike spera di evitare che altri soffrano come è successo a lui.

I pompieri sono quelli che chiamiamo quando abbiamo bisogno di aiuto, e quindi è facile dimenticare le difficoltà che affrontano nel loro mestiere.

Per fortuna, però, Mike ha preso l’iniziativa di insegnare ai suoi colleghi come curare la propria salute mentale prima di entrare in crisi.

Potete trovare ulteriori informazioni in questo video:

Upstanders: The Firefighters’ Rescue

This program is making mental health a priority for firefighters.

Posted by Upworthy on Thursday, November 16, 2017

Fonte: Aleteia