Ecco i 7 alimenti che la gente considera salutari e che invece sono cibi spazzatura

0

Dai succhi di frutta agli yogurt: i 7 cibi spazzatura che vengono spacciati per superfood

  • di Valeria Paglionico

Siete convinti del fatto che quando seguite la dieta potete consumare i cosiddetti superfood, oltre a frutta e verdura? Vi sbagliate. Ecco quali sono gli alimenti “spacciati” come salutari ma che in realtà sono al pari del cibo spazzatura.

Tutti quelli che seguono una dieta regolare sanno bene che devono consumare prevalentemente frutta e verdura ma a volte si ritrovano a mangiare anche i cosiddetti superfood, considerati degli alimenti salutari e a bassissimo livello calorico. Per loro, però, arrivano delle brutte notizie: alcuni di quei prodotti in verità sono al pari del cibo spazzatura. Ecco quali sono gli alimenti da eliminare dalla propria tavola.

1. Bacche di acai – Le bacche di acai vengono notoriamente considerate dei superfood perché ricche di sostanze nutritive, capaci di agire come antiossidanti. La verità è che non sono così sane come si è sempre creduto: spesso contengono elevate quantità di zucchero e calorie, cosa che mette a rischio la propria linea. Il segreto per non andare incontro a un drastico aumento di peso è non esagerare con le quantità.

2. Torte di riso – Anche le torte di riso non sono l’ideale quando si vuole seguire una dieta sana poiché contengono elevate quantità di carboidrati, aromi e additivi. Meglio dunque puntare su una fetta di pane integrale, su un avocado o su un pezzetto di formaggio: di sicuro si riveleranno tutti alimenti più nutrienti.

3. Succo di frutta – Il succo di frutta viene comunemente considerato una bevanda salutare ma in realtà dovrebbe essere eliminato dalla propria dieta. Il motivo? Contiene più zuccheri che frutta. Sarebbe meglio consumare una bibita analcolica o una premuta d’arancia, così da non “bombardare” il corpo di sostanze artificiali.

4. Yogurt – Lo yogurt è stato sempre stato descritto come un prodotto ricco di probiotici e batteri “buoni” per l’intestino ma in verità non è affatto salutare per il proprio corpo. E’ infatti molto dolce, contiene un’elevata quantità di zuccheri ed è dannoso tanto quanto un dolce congelato, l’unica differenza è che viene mischiato con della frutta fresca.

5. Tè freddo – Visto che il tè verde e il tè nero sono incredibilmente benefici per l’organismo, siamo portati naturalmente a pensare che anche il tè freddo venduto in lattina faccia bene alla salute. La verità è ben diversa, visto che è un prodotto ricchissimo di zuccheri. Per evitare di andare incontro a spiacevoli imprevisti, sarebbe meglio prepararlo in casa, così da essere certi che non siano stati utilizzati dolcificanti artificiali per renderlo più gustoso.

6. Barrette proteiche – Le barrette proteiche sono tutt’altro che salutari, a dispetto di quanto tutti noi abbiamo sempre pensato. Sono ricche di aromi, zuccheri, dolcificanti, additivi e mettono a serio rischio la propria linea. Chi vuole seguire una dieta e avere dei muscoli più tonici farebbe bene a puntare su dei prodotti che siano realmente ricchi di proteine come frutta, uova o latte.

7. Chewing-gum senza zucchero – A chi non è mai capitato di acquistare delle gomme sugar free, con la condizione che fossero più salutari rispetto a quelle zuccherate? Si tratta di una convinzione assolutamente sbagliata, visto che, anche quando contengono edulcoranti naturali come la stevia, hanno al loro interno elevate quantità di dolcificanti artificiali.

Fonte: Fanpage