Festival di Sanremo: ecco chi sarà il prossimo direttore artistico

0
Festival di Sanremo

Festival di Sanremo 2019, la Rai ha scelto!

Baglioni bis: condurrà la 69esima edizionedi Milena Castigli

Orfeo: “Da febbraio a oggi c’è stato un vero e proprio corteggiamento”
Sanremo bis: Claudio Baglioni sarà il direttore artistico anche del prossimo Festival sanremese, come annunciato dal direttore generale della Rai Mario Orfeo.

Ti potrebbe interessare anche: Andrea, malato di SLA, canta con gli occhi e vuole partecipare a Sanremo

Il noto cantautore e presentatore ha accettato dopo la conduzione della scorsa edizione la cui diretta su Rai1 aveva fatto registrare una media record del 52,16% di share, risultando l’edizione più seguita del Festival dal 2005.

Le cinque serate condotte insieme a Michelle Hunziker e a Pierfrancesco Favino avevano avuto una media di telespettatori di 10 milioni 869 mila. L’edizione numero 68esimo aveva incoronato tra i Big Ermal Meta e Fabrizio Moro con “Non mi avete fatto niente tra i Big” e Ultimo tra le Nuove proposte con il brano “Il ballo delle incertezze”.

Ti potrebbe interessare anche: Baglioni dona 700mila euro per ricostruire una parrocchia di Norcia

Corteggiamento. “Sono molto contento dell’esito positivo della trattativa sulla direzione artistica del prossimo Festival della Canzone Italiana a Sanremo – ha commentato a caldo Orfeo -.

È un grande onore oltre che motivo di orgoglio per tutta la Rai essere riusciti a convincere un grande musicista e compositore come Baglioni a concedere il bis seguendo un percorso di condivisione e di costruzione del progetto artistico”.

Ti potrebbe interessare anche: Hunziker: “Dalla trappola della setta alle mani di Dio”

“Da febbraio a oggi – ha aggiunto – c’è stato un vero e proprio corteggiamento e non poteva essere altrimenti considerato il successo di critica e di pubblico e i record ottenuti nella sua prima volta da direttore del Festival.

A Baglioni un grande in bocca al lupo per l’edizione numero 69 e per questa seconda avventura insieme con la Rai, con lo stesso entusiasmo che ha caratterizzato quella straordinaria di quattro mesi fa”. Fonte: interris