Firenze, cade capitello nella Basilica di Santa Croce: morto un turista spagnolo

0
  • di Edith Driscoll

Tragedia nella Basilica di Santa Croce a Firenze, dove un turista spagnolo di 52 anni è deceduto dopo essere stato colpito alla testa da un elemento architettonico caduto dalla sommità della navata della chiesa.

L’incidente si è verificato intorno alle 14.30 del pomeriggio e la prima chiamata ai vigili del fuoco è partita circa una ventina di minuti dopo. L’uomo, che si trovava in visita nella Basilica, è spirato sotto gli occhi della moglie.

Il suo corpo non verrà spostato fino a quando il magistrato di turno, Benedetta Oti,  non lo consentirà.

La ricostruzione dell’incidente. Secondo le prime informazioni, il turista spagnolo sarebbe stato travolto e ucciso da un pezzo di capitello – circa 40 centimetri per 40 -, il quale si sarebbe staccato dall’area dove sono posti gli scalini del transetto di destra della Basilica, da un’altezza di circa 30 metri.

I soccorsi. Sul posto sono intervenuti polizia, vigili del fuoco e i medici del 118 che hanno tentato, ma invano, di soccorrere l’uomo. Al momento le forze dell’ordine hanno comunicato che la Basilica del capoluogo fiorentino resterà chiusa fino alla giornata di domani. 

fonte: interris