Foto mostra latte materno che mette in fuga i batteri e incanta gli internauti

0

La scienza ha confermato che i benefici del latte materno si prolungano anche nella vita adulta.

La scienza ha confermato da molto tempo i benefici duraturi del latte materno nella vita dei figli, non solo durante l’infanzia, ma anche nella vita adulta. Oltre ad essere una fonte ricchissima di nutrientiper il bambino per sei mesi senza che ci sia bisogno di altri alimenti, il latte materno è anche un’arma potente per difenderlo dalle malattiedurante l’allattamento e, anche se questo sorprende molta gente, per il resto della vita. Ci sono infatti studi che mostrano che i bambini allattati dalla madre diventano adulti più resistenti a vari virus.

Nella sua lunga lista di benefici rientra anche il grande potere del latte materno contro i batteri, potere che è stato immortalato.

Alcuni mesi fa ha iniziato a circolare sulle reti sociali (e circola ancora) una fotografia che lascia gli internauti sorpresi e incantati.La foto è stata scattata dalla studentessa inglese di Bioscienze Vicky Greene e mostra nove piastre di Petri, uno strumento usato per eseguire esperimenti scientifici.

Vicki, di 31 anni e madre di tre figli, stava svolgendo una ricerca di Microbiologia sulla reazione dei batteri quando entrano in contatto con il latte umano.Ha messo una goccia di latte materno (area bianca) in mezzo a una colonia di batteri (punti verdi) su ciascuna delle piastre di Petri, e cosa è accaduto? Il latte umano ha formato intorno a sé una specie di barriera di protezione, impedendo ai batteri di sopravvivere nelle vicinanze.

E non si tratta solo del latte materno delle prime settimane di allattamento. L’esperimento ha usato due campioni diversi – uno di una donna che allatta da 15 mesi (piastre “BmA”) e uno di un’altra che allatta da tre anni consecutivi (piastre “BmB”).

Condividendo la fotografia e il racconto dell’esperimento sulle reti sociali, Vicky ha affermato: “Il futuro è brillante, il futuro è il latte materno!”

FONTE: Aleteia