GF Vip 2: il fratello di Belen smaschera la manipolazione televisiva in diretta dalla casa

4

Ci hanno segnalato un discorso di Jeremias Rodríguez, fratello di Belen Rodríguez, che è tra i concorrenti del Grande Fratello Vip 2.

Le parole di Jeremias sono state sintetizzate da un commento di Antonio M. sulla pagina Facebook ufficiale della trasmissione. Eccolo:

«Il fratellino di Belen ha accennato un tema molto importante… perché qualcuno vuole “il panico nella società”? Perché la massa, per essere manipolata, deve percepire costantemente una situazione di minaccia. Quindi i media devono promuovere, negli anni, un massiccio bombardamento di notizie che diffondano un senso comune di insicurezza e di paura. Il paese deve essere vissuto come un luogo pieno di pericoli: gang giovanili, bullismo, ladri, assassini, stalkers, stupratori, zanzare killer, igor il russo, terroristi, etc.. Più la massa è impaurita, più saranno gestibili le sue reazioni istintive. Il terrore di venire aggrediti o derubati, di diventare poveri e l’incertezza per il futuro accentuano la reazione di isolamento dall’”altro” e ci aizzano verso politiche repressive e di sicurezza. Ecco perché i telegiornali sono come sonoc’è un disegno preciso dietro. Come dice il fratellino “lo vogliono loro…».

Il commento di Antonio ha ricevuto più di 50 apprezzamenti tra gli altri telespettatori del reality. Angelica D. risponde: «A me piace… dice cose sensate e cmq si espone»; Cris M. si accoda: «ragazzo intelligente, chi l’avrebbe mai detto?»; Cinzia M. è d’accordo: «Pensiero assolutamente illuminante e vero… purtroppo!».

Qualcuno commenta scrivendo che il ragionamento del Rodríguez è privo di fondamento, altri che si tratta di un’ovvietà. E Antonio M. risponde a quest’ultimo: «Beh… ovvio che non ci voleva lui per capirlo. Comunque è sempre un tema importante da affrontare perché, come vedi anche dai commenti di persone come Lory M., molta gente non l’ha capito ancora e passeggia per il pianeta pensando che il tg5 sia esclusivamente un organo d’informazione».

Se anche all’interno della casa del Grande Fratello si arriva ad affrontare questi discorsi, siamo veramente vicini a una presa di consapevolezza di massa? Speriamo… Intanto da oggi abbiamo il nostro concorrente preferito.

  • Yemaleo

    Gli hanno aperto il microfono mentre stava raccontando agli altri la trama di v per vendetta…

  • Enzo Perrucci

    la mia personalissima conclusione e che in quella casa ci sono un branco di imbecilli manipolati dalla redazione che gli spiega cosa dire per fare ascolti….punto. tutto il resto e fuffa .

  • Ivan Socci

    Ma è ovvio che lui sappia… sua sorella è nella setta, sa bene cosa stanno facendo. Gli converrebbe iniziare a tenere la bocca chiusa perché altrimenti faranno presto a buttarlo fuori.

    • Lorenzo

      Complimenti per la rapida quanto improbabile conclusione a cui è giunto.