Grecia: scoperta tavoletta di argilla con incisi 13 versi dell’Odissea

0
grecia

Grecia: scoperta una tavoletta con i versi dell’Odissea

I tredici versi incisi nell’argilla, raccontano il ritorno a casa di Ulisse

Straordinaria scoperta in Grecia, dove il ministro della cultura di Atene ha comunicato il ritrovamento di una tavoletta di argilla dove sono incisi 13 versi dell’Odissea, il poema epico di Omero.

Ti potrebbe interessare anche: Utilizzano Google Earth all’università e fanno una sensazionale scoperta: ecco quale

Secondo il ministro, che ha sottolineato la necessità di ulteriori approfondimenti, “potrebbe essere il più antico estratto dell’Odissea”.

Ti potrebbe interessare anche: Adulis, archeologi italiani stanno riportando alla luce il leggendario porto

Al momento, si stima che l’età del reperto risalga al periodo romano, prima del terzo secolo dopo Cristo. Se la data venisse confermata, spiegano dal ministero della cultura greco, la tavoletta rappresenterebbe “un magnifico oggetto di interesse archeologico, epigrafico, letterario e storico”.

Ti potrebbe interessare anche: I tesori poco noti sepolti sotto la basilica di San Pietro

I tredici versi incisi sulla tavoletta raccontano il ritorno a casa di Ulisse dopo la guerra di Troia descritta nell’Iliade. L’estratto è ripreso dal quattordicesimo dei 24 libri che compongono l’Odissea.

Ti potrebbe interessare anche: Derinkuyu: esiste una città sotterranea che può ospitare 50 mila persone

La tavoletta di argilla, che ha visto la luce dopo tre anni di scavi condotti dal Servizio archeologico greco, in cooperazione con l’istituto tedesco di Archeologia, è stata scoperta vicino al santuario di Zeus a Olimpia, in quello che era il luogo dedicato ai Giochi Olimpici, che si sono tenuti nel sud della Grecia dal 776 avanti Cristo al 393 dopo Cristo. Fonte: interris – Titolo originale: Grecia: scoperta una tavoletta con i versi dell’Odissea