Il tweet choc del Sindaco di Ankara

0
  • di Carmela Ottaviano

“Il costo totale di Harvey e Irma è di 290 miliardi di dollariContinuiamo a pregare e chiediamo ad Allah di inviare loro calamità così la smettono di scontrarsi con noi e si occupano dei loro problemi”.

E’ questo lo scioccante post che il sindaco di Ankara, Melih Gokcek, ha pubblicato su Twitter, scatenando una serie di polemiche e sdegno tra gli utenti delle varie piattaforme social.

La “classica punizione divina”

In realtà non si tratta dell’unica dichiarazione choc del primo cittadino di Ankara. Infatti, il tweet ha fatto seguito a un’altra dichiarazione in cui Gokcek sosteneva che i disastri naturali che stanno flagellando gli Usa, erano la conseguenza del fatto che gli Stati Uniti “hanno spinto i musulmani a uccidersi tra loro in Medio Oriente”.

In poche parole uragani, tempeste fino ad arrivare ai numerosi incendi, sembrano essere considerati dal sindaco di Ankara come la “classica punizione divina” nei confronti degli Usa.

Chi è Melih Gokcek

Primo cittadino di Ankara dal 1994, Gokcek è un esponente di spicco dell’Akp, il partito del presidente turco Recep Tayyp Erdogan. E’ noto per le sue dichiarazioni considerate spesso controverse ed egocentriche e su Twitter conta oltre 4 milioni di follower.

fonte: interris