L’ex moglie di Murdoch non era innamorata: per il Wall Street Street Journal era una spia cinese

0

Il Wsj: l’ex lady Murdoch era una spia cinese

  • di Alberto Tuno

Gli 007 americani avrebbero messo in guardia Jared Kushner su Wendi Deng

Spy story in casa Murdoch. Secondo il Wall Street Street Journal, di proprietà dello stesso magnate, all’inzio del 2017 gli 007 americani avvertirono il genero di Donald Trump, Jared Kushner, della possibilità che l’ex moglie di Rupert, Wendi Deng potesse essere un agente cinese sotto copertura. Sfruttando l’amicizia con Kushner e con Ivanka Trump, stando al quotidiano economico, Deng avrebbe potuto promuovere gli interessi del Dragone negli Stati Uniti.

Pressioni

In particolare – riporta il Wsj – Wendi Deng avrebbe fatto pressioni sul genero e la figlia dell’attuale presidente degli Stati Uniti perchè il governo cinese potesse realizzare un’area all’interno del giardino botanico di Washington in cui sarebbe sorta una struttura a forma di torre. Struttura – il sospetto degli 007 – che sarebbe potuta servire per attività di spionaggio sia sulla Casa Bianca sia su Capitol Hill, la collina sede del Congresso americano.

Sino alla fine del 2016 il progetto era in fase di avvio, con tanto di firma di un’intesa durante una cerimonia pubblica da parte dell’allora presidente Usa Barack Obama e del segretario del Pcc Xi Jinping. Il piano sarebbe poi stato messo da parte per paura di eventuali intercettazioni da parte del governo cinese.

Matrimonio

Tutte le parti citate hanno preferito non commentare la notizia. L’ex lady Murdoch arrivò negli Stati Uniti nel 1988 per studiare nella prestigiosa università di Yale. Conobbe Rupert nella filiale di Hong Kong del gruppo controllato dal magnate e lo mise in contatto con Jiang Zemin, allora segretario del Pcc. Ciò, secondo il Wsj, sembra confermare i buoni uffici della donna con il governo cinese. I coniugi Murdoch hanno divorziato nel 2013, dopo le voci su una relazione extraconiugale fra la donna e l’ex premier britannico Tony Blair. Dopo la fine del matrimonio, Murdoch, nel corso di una lunga intervista a Fortune, confidò di essere rimasto scioccato dalle voci sulla tresca. “Mi furono riferiti due episodi molto circostanziati avvenuti nel ranch – raccontò – e una settimana dopo cominciai la causa in tribunale per il divorzio”.

Fonte: interris