Lezione elementare: io – donna = ZERO

0
  • di Nicola Legrottaglie

Lezione elementare.

Mi improvviso maestro di matematica (fino alle sottrazioni ci arrivo) per spiegare a mio figlio, l’altro maschio di casa, un principio quasi algebrico che non dovrà mai dimenticare e che, secondo me, andrebbe spiegato già alle scuole primarie.

Io (uomo) – donna = zero.
Senza di lei sono niente. Non potrei nemmeno esistere. Tecnicamente, un uomo non può neanche nascere senza una donna che gli faccia da madre. Il risultato di questa sottrazione è quindi zero.
Ma se meno diventa un verbo, allora zero è il mio valore. L’uomo che mena una donna non vale niente.

“Papà – mi domanda – ma se io alla donna ci do un bacio vale?”
Sì vale. Vale la donna, vale l’uomo e…ne vale sempre la pena.
“Allora vado dalla mamma”

Nicola Legrottaglie