Lorenzin: “I maschi sono una causa persa, ma voi ragazze non fumate. Vi fa diventare brutte”

2

di Maurizia Marcoaldi

La ministra della Salute Beatrice Lorenzin ha incontrato gli studenti di Ostia in occasione della conclusione di “Carovana della Prevenzione”, il progetto di un mese dedicato alla lotta e alla prevenzione del tumore al seno. Il consiglio per gli studenti: “Il fumo è la prima causa di morte per gli uomini. Quindi potete tranquillamente non fumare”.

“Lo dico in particolare alle ragazze non fumate. Sono sempre di più le ragazze che fumano e sono quelle che poi hanno più difficoltà a smettere. Il fumo anche per gli uomini è la prima causa di morte e poi rende brutte. Quindi potete tranquillamente non fumare”. Questo uno dei consigli che la ministra della Salute Beatrice Lorenzin ha rivolto agli studenti delle classi superiori del X municipio di Ostia.

L’occasione per incontrare i ragazzi è stata l’ultima tappa della Carovana della Prevenzione, il tour di un mese dedicato alla prevenzione, alla sensibilizzazione e alla lotta contro il tumore al seno.

Partito da Brescia il primo ottobre, il mese di viaggio ha toccato diverse città italiane offrendo prestazioni cliniche e diagnostiche soprattutto alle donne svantaggiate. Il progetto, ideato e condotto congiuntamente da Susan G. Komen Italia e dalla Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma, ha fatto oggi tappa a Ostia dove la ministra ha incontrato i ragazzi del liceo classico “Anco Marzio”, liceo Scientifico “Labriola” e ITC “Toscanelli”.

Lorenzin si è rivolta direttamente ai ragazzi stimolandoli in un confronto sulle corrette abitudini da tenere nel campo della salute e della prevenzione. “Che cosa sono gli stili di vita? Dai su, mica è un’interrogazione di greco e latino. Allora, concentriamoci e non valgono i suggerimenti della professoressa, sono sicura che la risposta me la sapete dare”, ha chiesto la ministra.

Dopo un po’ di incertezza i ragazzi sono stati al gioco e hanno dato vita a un dibattito: “Alimentazione, attività fisica, non fumare, non drogarsi e bere poco alcool”, hanno risposto i ragazzi alla ministra.

Infine il consiglio della ministra che ha invitato i ragazzi a riflettere sul fumo e sugli effetti negativi che provoca sulla salute: “Lo dico in particolare alle ragazze, i maschi a volte sono una causa persa, ma lo dico in particolare alle ragazze: non fumate. Sono sempre di più le ragazze che fumano e sono quelle che poi hanno più difficoltà a smettere. Il fumo anche per gli uomini è la prima causa di morte e poi rende brutte. Quindi potete tranquillamente non fumare”.

Fonte: Fanpage

 

  • Simone

    Ministra Lorenzin, io sono un maschio e non fumo ehm….diceva? I maschi sono una causa persa? Ehehe

  • Il fumo è la più stupida mortale e costosa trappola che l’uomo si sia mai costruito! Inoltre ha un vantaggio inestimabile: prima o poi porta ad un infarto cardiaco che abbrevia la vita del fumatore tanto da risparmiargli di morire di cancro ai polmoni! Smettere di fumare è la più saggia ed intelligente delle decisioni che una persona possa prendere per se stessa e per gli altri, se non sai come farlo inizia da qui:
    ==> http://goo.gl/WTB0X6 <== Io l’ho creato tu adesso provane la sua efficacia…