Madre filma per caso la reazione avversa della figlia 5 giorni dopo la vaccinazione VIDEO

71

Riportiamo il post che Cristina Mori ha pubblicato sulla sua pagina Facebook. Perché i vaccini sono anche questo. Ed è ora che la Lorenzin lo capisca e che tutti i genitori lo sappiano.

Grazie Cristina per la tua testimonianza. Un abbraccio forte a Iris, Margot e Lorenzo Leon.

_________

Finora… Sono stata in silenzio. Non ho denunciato niente e nessuno, ho preso la mia strada x lasciarmi quest’esperienza chiusa nel passato. Ma adesso mi avete portato in “guerra” e quindi io combatto e combatterò fino alla fine.

8 marzo 2016

Questo è il video testimone della reazione avversa su Iris, una delle mie bambine gemelle. L’altra figlia, Margot, dopo gli stessi vaccini ha avuto anche lei reazione avversa con grossi sfoghi cutanei e febbre, per due mesi aveva inguine e pancia che sembravano ustionati. Quell’8 marzo stavo facendo un video delle bambine per mio marito, ignara di quanto sarei riuscita a riprendere e testimoniare… proprio in quel momento Iris ha avuto questa crisi, la prima dopo il vaccino esavalente e meningite C somministrato dal “mio” pediatra 5 giorni prima…

Appena preso “coscienza” di quanto successo ho inviato lo stesso video a mia madre e al pediatra i quali mi hanno detto di correre subito al pronto soccorso. In totale “zero lucidità” sono andata al Meyer di firenze, in accettazione ho semplicemente fatto vedere il video e ricordo solo che in meno di 5 minuti mi sono ritrovata con Iris ricoverata in neurologia, attaccata a ecg per 72 ore, legata a soli 15 mesi ad un lettino con medici, specializzandi e riunioni collegiali di decine di medici che venivano a visitarla senza darsi loro stessi un “perché” a quelle crisi.

Hanno iniziato a supporre, prima tumore al cervello, poi lesione genetica dalla nascita alla parte destra del cervello …supposizioni su supposizioni che ci facevano morire dentro secondo dopo secondo. La mia bambina sempre stata allegra e sana si ritrovava ora così. Iniziano i primi risultati, la tac esclude tutto… le analisi idem… loro non vogliono affrontare il discorso “ha fatto il vaccino 5 giorni fa”… mi liquidano ogni volta che accendo la parola “vaccino”… ci dimettono con un semplice “crisi epilettiche” e un iter di 5 anni di day Hospital e medicine da seguire.

Io resetto tutto. Mi porto la mia bambina a casa e con il cuore di mamma che sa che la causa è il vaccino decido di percorrere un’altra strada… omeopatia, antidoto ecc..

Ne siamo usciti…in modo doloroso ma almeno spero di poter escludere quanto di peggio poteva accadere.

Ma restano i giorni che ci hanno segnato X sempre, restano le paure di come potrà comunque essere in futuro, resta il non potersi più affidare ingenuamente e ignorantemente alla medicina.

Resta che io mia figlia non posso e non voglio più vaccinarla perché troppo grande è la paura di poter rivivere quei giorni infiniti.

E allora cara “ministra” ci dica lei, ci dica lei a cosa dobbiamo appellarci? Devo vietare alle mie figlie di frequentare i loro coetanei? Di crescere e di vivere esperienze?

A settembre entreranno alla materna, è un loro diritto e lei ci sta violando la libertà di pensiero, di crescita e di vita.

Mi stanno facendo riemergere la rabbia e il dolore ma peggio ancora stanno offuscando il futuro dei miei figli.

Non lo permetto!

Vi chiedo di condividere questo post per sensibilizzare e per far capire che le reazioni avverse esistano! Ci vuole cautela! Documentatevi, fate analisi ai vostri figli prima di ogni vaccino! Questo avrebbe dovuto dire la legge!

Ho deciso di espormi con i fatti e non con tanti discorsi, io che ho taciuto fino a ieri, io che ho vaccinato e le mie figlie sono state l’ennesime vittime dei vaccini, io adesso mi faccio sentire.

Cristina
Mamma di Iris, Margot (25 mesi) e di Lorenzo Leon (quasi 6 anni)
Mamma che ha vaccinato e che dal vaccino ha imparato cosa sono gli effetti collaterali e le reazioni avverse.

[Se da cellulare non visualizzi il video, scorri in fondo e passa alla versione non-AMP]


CONDIVIDI
Articolo precedenteIntervista doppia a due fratellini speciali – Il VIDEO che sta spopolando sul web
Prossimo articoloRIFARSI LA VAGINA: NUOVA “MODA” TRA LE RAGAZZINE INGLESI