Ecco cosa avviene al tuo corpo se mangi due uova al giorno

0
due uova al giorno

Queste sono 9 cose che succedono al tuo corpo se mangi due uova al giorno. La n. 3 non me la sarei mai aspettata

Chi ama le uova se lo sarà sentito dire tante volte: mangiarne troppe non fa bene al livello di colesterolo nel sangue.

In realtà, diversi studi hanno dimostrato che non c’è alcun bisogno di rinunciare al proprio alimento preferito.

Al contrario: due uova al giorno possono risultare un vero toccasana per il nostro organismo. Difficile da credere, vero?

Una volta venuti scoperti questi 9 benefici, non vi sentirete più in colpa la prossima volta che mangerete per due giorni di fila delle uova!

Ti potrebbe interessare anche Ecco cosa succede al tuo corpo se mangi due uova a colazione

1. Si riduce il rischio di malattie cardiache. Le uova di gallina sono ricche di colesterolo, 400 milligrammi per ogni uovo.

Livelli troppo alti di colesterolo nel sangue aumentano esponenzialmente i rischi di ictus e malattie cardiovascolari.

Al contrario di quanto si pensa comunemente, le uova non contribuiscono a innalzare tali livelli.

E la spiegazione sta nel fatto che la produzione di grassi biliari viene ridotta da un elevato apporto di colesterolo.

Inoltre, è importante ricordare che solo un terzo del colesterolo presente nei vasi sanguigni viene dal cibo, è il corpo a produrne la maggior parte.

Lo confermano anche i risultati di uno studio (qui potete leggere l’estratto in lingua inglese) condotto dal Centro di Ricerca Biomedica di Baton Rouge (Louisiana, Stati Uniti).

I soggetti coinvolti, 152 persone sovrappeso, sono stati divisi in tre gruppi. Al primo era concesso di mangiare qualsiasi cosa per la prima colazione, per il secondo erano previste due uova nel menu e al terzo veniva servito un bagel ogni mattina.

I dati riscontrati dai ricercatori sono stati sorprendenti: i soggetti che hanno assunto uova ogni giorno hanno perso nel 65% dei casi più peso e il 35% in più di grasso nella pancia rispetto a chi consumava bagel – ma i livelli di colesterolo nel sangue non risultavano variati.

L’alto contenuto di acidi grassi omega-3 nelle uova assicura inoltre che il livello di trigliceridi presenti nel sangue si riduca.

Pertanto, il rischio di malattie cardiovascolari è minore; sono infatti i livelli di trigliceridi alti ad aumentare l’occorrenza di questo tipo di malattie.

2. Si prevengono insufficienze di acido folico durante la gravidanza. Un uovo contiene 0,7 microgrammi di vitamina B9, chiamata anche acido folico.

Si tratta di una vitamina particolarmente importante durante la gravidanza per il corretto sviluppo del feto.

La carenza potrebbe infatti causare malformazioni di midollo spinale, colonna vertebrale e cervello.

Pertanto, le uova sono un buon alimento per avere il giusto apporto di questa vitamina.

3. Si rallenta il processo di invecchiamento. Uno studio condotto dall’Istituto Charité di Berlino ha dimostrato che il consumo di uova di galline allevate a terra può rallentare il processo di invecchiamento e prevenire i tumori della pelle.

La ricercatrice Karoline Hesterberg e il professor Jürgen Lademann hanno dimostrato che le uova contengono coloranti naturali, come appunto i carotenoidi (antiossidanti) che favoriscono il rallentamento del processo di invecchiamento.

Il betacarotene viene prodotto dal corpo stesso, ma si può trovare anche nel cibo. Ha la proprietà di assorbire i radicali liberi, rendendoli quindi innocui.

Per beneficiare al massimo di questo effetto di ringiovanimento, si dovrebbe prestare attenzione anche alla preparazione:

“Un uovo sodo contiene più carotenoidi di uno crudo, dal momento che il processo di trasformazione avviene alle alte temperature”, ha spiegato il docente a capo del gruppo di ricerca.

4. Si riduce il rischio di cancro. Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica “Breast Cancer Research” (a questo link l’estratto con i principali risultati in lingua inglese) ha dimostrato che le donne che mangiano uova tutti i giorni in gioventù, possono ridurre il rischio di cancro al seno del 18%.

Le uova contengono molti aminoacidi, minerali e vitamine e regolano il livello di estrogeni nel corpo. L’aumento dei livelli di estrogeni è considerato una possibile causa di cancro al seno.

5. Si hanno benefici su pelle, capelli e fegato. Le uova sono ricche di biotina, vitamina B12 e proteine, nutrienti importanti per la salute e bellezza di pelle e capelli.

Soprattutto quanto contenuto nel tuorlo, aiuta a rinforzare e rendere lucidi i capelli. Inoltre, le uova contengono lecitina, che protegge la mucosa intestinale e facilita l’attività del fegato.

6. Si favorisce la buona salute degli occhi. Sapevate di poter migliorare significativamente la vista mangiando uova?

Contengono infatti vitamina A, luteina e zeanatina. La vitamina A è molto importante per la percezione di luce e buio, mentre luteina e zeanatina proteggono l’occhio dai radicali liberi migliorando la percezione dei colori e la visione diurna.

Quando si hanno carenze di luteina e zeanatina si corre un rischio maggiore di danni ai tessuti oculari e aumenta l’incidenza di malattie come per esempio la cataratta.

7. Si ha un metabolismo più veloce.  I carboidrati hanno un indice glicemico più alto rispetto alle proteine.

I cibi con alto indice glicemico favoriscono la presenza di glucosio nel sangue. Tuttavia questi livelli di glucosio scendono velocemente, portandoci a percepire un gran senso di fame.

Per chi volesse seguire un regime alimentare controllato, evitare questo tipo di alimenti è essenziale.

Le uova sono perfette in questo senso, dal momento che hanno un idice glicemico pari a 0, inoltre aiutano a perdere peso, dal momento che il corpo consuma molte più calorie per bruciare le proteine, rispetto a quando si tratta di carboidrati e grassi.

8. Si protregge il cervello e si assicura un corretto metabolismo. Le uova contengono la colina, un nutriente necessario al funzionamento del metabolismo, così come al metabolismo dei lipidi (grassi).

Inoltre, le colina viene convertita nel cervello e nei nervi nel neurotrasmettitore acetilcolina di grande importanza nella trasmissione degli stimoli.

Un’insufficienza di colina può causare problemi alla memoria e al peso nel feto (che cresce poco). Due uova al giorno coprono il fabbisogno del corpo.

9. Si mantengono le ossa sane e si assicurano le riserve di calcio necessarie. È noto che la vitamina D e il calcio sono essenziali per la salute di denti e ossa.

Uno studio condotto dal Centro Nazionale di Biotecnologie di Bethesda (Maryland, Stati Uniti) lo ha dimostrato. Inoltre, la vitamina D favorisce un migliore assorbimento del calcio.

Come avete avuto modo di constatare, le uova sono ben lungi dall’essere dannose per la salute.

Ci si dovrebbe, tuttavia, assicurare che le uova provengano da un allevamento biologico, per evitare di assumere sostanze tossiche.

Una persona sana può mangiare fino a due uova al giorno, senza timore. I diabetici e le persone con insufficienze cardiache, dovrebbero però attenersi su 1 al massimo 2 a settimana. Fonte: BENESSEREFeed

Questo articolo non si sostituisce in alcun modo al rapporto tra paziente e medico, esso ha una funzione divulgativa e non intende rappresentare una guida per automedicazione, diagnosi o cura.

I suggerimenti e i consigli generali mirano esclusivamente a favorire nuove e migliori abitudini alimentari ed uno stile di vita salutare.

Le patologie e alcuni stati fisiologici richiedono l’intervento diretto di un professionista, e la collaborazione del medico curante.

E’ sempre opportuno il parere del medico prima di intraprendere cambiamenti sostanziali nelle abitudini quotidiane.