Masha e Orso ai mondiali, ecco le nuovissime puntate

0
masha e orso

Masha e Orso, arrivano le puntate dedicate ai Mondiali di Calcio (anche in italiano)

Lanciata l’11 giugno, la nuova serie ha ottenuto più di un milione di visualizzazioni in soli due giorni

Gli ideatori del cartone animato Masha e Orso hanno prodotto, insieme a Google, una serie di video educativi dedicati ai Mondiali di Calcio 2018.

Lo ha riferito l’agenzia russa Ria Novosti. La serie, chiamata “L’ora del calcio”, lanciata l’11 giugno, ha ottenuto più di un milione di visualizzazioni in soli due giorni.

“Ovviamente ci fa molto piacere che i personaggi più famosi dei cartoni animati russi, Masha e Orso, sostengano il più importante evento sportivo dell’anno con una serie di episodi dedicati al calcio (…).

Ti potrebbe interessare anche Fenomeno Masha e Orso, 2° video più visto di Youtube (2miliardi di visite). Ed esce il nuovo episodio

Milioni di bambini, insieme ai loro genitori, torneranno di nuovo davanti allo schermo per seguire le loro divertenti avventure”, ha fatto sapere Yurij Khazanov, direttore del programma partner di YouTube.

Gli insegnamenti di Masha e Orso nelle nuove puntate

Nelle puntate speciali, Masha, personaggio principale della serie, sottolinea la necessità di comportarsi in maniera giusta e corretta nei confronti dell’avversario sul terreno di gioco. Sottolinea inoltre l’importanza della parità tra i sessi nello sport.

Ti potrebbe interessare anche Non solo Masha e Orso: i cartoni animati russi che faranno impazzire i vostri bambini

Creato nel 2009 dallo studio di animazione russo Animaccord, Masha e Orso è diventato un vero fenomeno internazionale.

Ti potrebbe interessare anche Mondiali: ecco il bellissimo gesto di due calciatori dopo una partita

In pochi anni questi cartoni animati hanno conquistato i cinque continenti, facendo impazzire i bambini di tutto il mondo.

L’episodio più visto su YouTube, ad esempio, ha collezionato più di tre milioni di visualizzazioni, diventando il quinto video più popolare nella storia del celebre social network. La serie è stata tradotta in varie lingue. Fonte Russia Beyond