Si presenta al matrimonio dell’amante vestita in questo modo

0
amante

È il giorno più bello, quello che immagini sin da quando sei piccola e mai potresti pensare che sul più bello arriva l’amante del tuo futuro marito.

Purtroppo però per questa giovane sposa, questo giorno si è rivelato un vero e proprio incubo.

Ti potrebbe interessare anche Matrimonio finisce nel sangue, scene di panico: ecco cosa è successo

Succede a Benoni nel nord-est del Sudafrica durante la cerimonia nuziale. Sul più bello in chiesa si presenta un’altra donna vestita da sposa, è l’amante del marito, tutti restano sconvolti.

E’ l’incredibile storia accaduta e divenuta già virale sui social network, dove il video pubblicato hanno fatto una vera e propria “strage” di condivisioni.

Ti potrebbe interessare anche Matrimonio felice? Devi abbandonare sette cose: la sesta riguarda il sesso

“L’amante è arrivata alle nozze con un abito da sposa, lo sposo sta cercando di calmare la situazione”, si legge nella didascalia a corredo del video, postato su Twitter subito dopo il fatto, probabilmente da uno degli invitati.

L’imbarazzo è alle stelle con la sposa ufficiale ferma sull’altare a osservare quanto accade in chiesa.

Gli invitati hanno iniziato ad urlare e sbraitare dopo aver visto l’amante in abito da sposa arrivare sino all’altare.

Ti potrebbe interessare anche Guardano una vecchia foto dopo anni di matrimonio e quello che scoprono è incredibile

La sposa-amante percorre tutta la navata della chiesa fino ad arrivare all’altare dove si trovano la vera sposa e lo sposo che resta, ovviamente, atterrito.

Ecco il tweet contenente il video, pubblicato probabilmente da un invitato

Ti potrebbe interessare anche Ho smesso di fare una piccola cosa ogni giorno, e questo ha rafforzato il mio matrimonio

Possiamo solo immaginare le conseguenze di questo gesto così eclatante. Avrà fatto bene questa donna a compiere questo gesto oppure avrebbe dovuto risolverla in maniera diversa?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here