Melissa si sposa, poi i gemelli: la straordinaria storia della famiglia Davert

0
melissa

La storia straordinaria della famiglia Davert di Cerith Gardiner

Alta poco meno di un metro, Melissa ha studiato, si è sposata e ha avuto due gemelli

Ti potrebbe interessare anche: Perde tutti capelli: “Non pensavo fosse possibile a 15 anni”. Ecco la storia di Lucy

Quando Melissa Davert è nata con un disturbo debilitante di ossa fragili chiamato osteogenesi imperfetta, i medici non credevano che sarebbe mai riuscita a sedersi, e men che meno che potesse dare alla luce due gemelli.

Ti potrebbe interessare anche: La storia incredibile di Giacomo, il figlio di Celentano e Claudia Mori

Questa donna statunitense del Michigan alta 90 centimetri, però, sembra aver vissuto sfidando tutte le probabilità e diffondendo la sua allegria, la sua natura buona e la profonda fede che ha in Dio.

Ti potrebbe interessare anche: La famiglia dei record: «Volevamo fermarci a 20 figli, ma… sorpresa!»

Melissa è la più piccola di sette fratelli, tutti alti oltre un metro e 80.

La sua famiglia l’ha esortata ad essere autosufficiente, ad avere senso dell’umorismo e, cosa più importante, ad avere fede.

Ti potrebbe interessare anche: Quel giorno avrebbe dovuto abortire, ma poi è successa una cosa straordinaria

Come riferisce in questo video ispiratore che ha condiviso su Facebook, i suoi genitori le hanno detto che la sua disabilità aveva “una ragione e un proposito”: “Devi solo avere fede e fiducia in Dio e nel suo progetto”.

Amazing Story of the Davert Family, Bay City, Mich

Have you heard the amazing story of the Davert family of Bay City? This video shares their incredible story of faith, trust in God and love for life.The Davert’s will speak at the upcoming Disability Awareness Conference in Saginaw on Wednesday, Aug. 1. Learn more about the conference: http://bit.ly/2mmXx4m

Posted by Catholic Diocese of Saginaw on Monday, July 16, 2018

E sembra che il progetto di Dio fosse dare a Melissa e al marito Ken, che soffre di paralisi cerebrale, una vita davvero felice, insieme ai loro due gemelli, Michaela ed Austin, nati nel 1998.

Ti potrebbe interessare anche: Gloria, la principessa dei poveri: ecco la sua emozionante storia

Anche se i figli hanno ereditato il disturbo della madre, sembrano avere anche loro l’allegria contagiosa e la gratitudine dei genitori per una vita radicata nella fede. Fonte: Aleteia