Metropolitana di Stoccolma: si avvicina a una borsa abbandonata a terra, poi l’esplosione

0

Bomba davanti alla stazione della metropolitana di Stoccolma: un morto

di Davide Falcioni

Secondo alcuni quotidiani a esplodere è stata una bomba a mano abbandonata a terra davanti alla stazione. La vittima è un uomo di 60 anni, tra le cui mani è deflagrato l’ordigno.

E’ di una vittima il bilancio dell’esplosione di un ordigno che si è verificata nella mattinata di oggi, domenica 7 gennaio, davanti alla stazione della metropolitana Varby Gard di Stoccolma. Si tratta, secondo quanto riferito dalla polizia locale, di un uomo di 60 anni che, come riportano i media svedesi, ha perso anche una mano: si era, infatti, avvicinato a una borsa abbandonata a terra che, dopo averla toccata, è esplosa. L’uomo è stato immediatamente soccorso e trasportato in ospedale: le sue condizioni sono state giudicate gravi dai medici.

Stando a quanto riportato dal giornale Aftonbladet l’oggetto esploso era una bomba a mano: questo dettaglio tuttavia non è stato confermato. Tra i feriti c’è anche una donna di 45 anni, che fortunatamente avrebbe riportato solo lievi lesioni. La stazione e la vicina piazza sono state chiuse al pubblico.

Fonte: Fanpage