Monaco di Baviera, uomo accoltella diverse persone: catturato. Almeno quattro feriti

0

Si tratterebbe di un aggressore solitario: un uomo di circa 40 anni, indossava una giacca di allenamento verde e dopo lʼattacco era scappato a bordo di una bicicletta nera. Nessuno dei feriti sarebbe in pericolo di vita. Stando alla dpa ci sarebbero quattro feriti lievi.

Torna l’allarme relativo al terrorismo in Germania. Un uomo ha accoltellato e ferito almeno quattro persone a Monaco di Baviera, anche se l’emittente Ntv, che cita i vigili del fuoco, parla di cinque feriti non in gravi condizioni. La notizia è stata confermata dalla polizia tedesca. Dopo una fuga durata diverse ore, le forze dell’ordine avrebbero arrestato un sospetto, secondo quanto riferito dalla Bild on line.

L’identikit dell’accoltellatore – Dalla descrizione fornita da un testimone, si suppone essere un uomo sui 40 anni, corpulento, con indosso una giacca di allenamento verde e pantaloni grigi, uno zaino con un tappetino da camping arrotolato, che si era allontanato a bordo di una bicicletta nera.

L’attacco è avvenuto nella zona di Rosenheimer Platz e, secondo il quotidiano Bild, nessuna delle persone colpite sarebbe in pericolo di vita. La polizia ha chiesto ai cittadini di restare a casa nei momenti della caccia all’uomo. Per adesso, il movente dell’attacco resta sconosciuto.

L’attacco è avvenuto nella zona di Rosenheimer Platz e, secondo il quotidiano Bild, nessuna delle persone colpite sarebbe in pericolo di vita. La polizia ha chiesto ai cittadini di restare a casa nei momenti della caccia all’uomo. Per adesso, il movente dell’attacco resta sconosciuto.

La testimonianza dell’italiana –  “Non sappiamo bene cosa fare, dovremmo aprire il ristorante, ma visto il panico scatenato da questa situazione, stiamo riflettendo sull’opportunità di aprire”. A parlare all’Ansa è Isabella Di Loreto, titolare di “Bella Italia”, trattoria a pochi metri dal luogo dell’aggressione. “Sono arrivata alle 10 come sempre al ristorante e l’aggressione era già avvenuta: siamo a una decina di metri dal posto – ha aggiunto la donna -. Non si sa nulla. Ci hanno detto di restare chiusi in casa, io abito qui vicino e sono venuta al locale: apriamo per il personale alle 10. In piazza la gente continua a camminare tranquillamente. Siamo al centro di Monaco qui”, ha concluso.

Il precedente a Monaco di Baviera – Non è la prima volta che la città del sud della Germania finisce al centro della cronaca: il 22 luglio dell’anno scorso un giovane tedesco-iraniano di 18 anni, Ali David Sonboly, ha sparato nei pressi di un centro commerciale, uccidendo 9 persone e ferendone altre 35, prima di suicidarsi.

Fonte: Fanpage