Mumbai, calca alla stazione di Eplhinstone: 21 morti – VIDEO

0

Il fuggi fuggi è stato scatenato dalle voci che quel ponte pedonale – di anguste dimensioni – stesse per crollare

Tragedia a Mumbai, dove almeno 21 persone sono decedute dopo essere state travolte dalla calca che si è creata su un ponte ferroviario che collega lestazioni di Parel e Elphinstone. Inoltre, almeno una trentina di persone sono rimaste ferite e cinque di loro sarebbero in gravi condizioni.

L’incidente. Secondo quanto riferito da un portavoce della società ferroviaria Anil Saxena, quattro treni sono arrivati in contemporanea. I media locali hanno riferito che la folla si è accalcata sotto una tettoia per ripararsi dalla pioggia battente. Un dipendente dell’amministrazione locale, Shaina Nana Chudasama, ha spiegato che proprio questo fatto è all’origine dell’incidente. Il fuggi fuggi è stato scatenato dalle voci che quel ponte pedonale – di anguste dimensioni – stesse per crollare. A quel punto ha avuto il via la fuga precipitosa di centinaia di persone e, a causa del pavimento reso viscido dalla pioggia, alcune donne sono cadute e si è scatenato il caos.

L’inchiesta. Il governo dello stato di Maharashtra, lo stato federale di cui Mumbai è capitale, e il ministero dei Trasporti, hanno annunciato di aver aperto un’inchiesta per far luce sull’incidente. Inoltre, hanno già comunicato che alle famiglie di ognuna delle vittime verrà destinato un risarcimento di 500.000 rupie indiane, pari circa a 6.500 euro.

fonte: interris