Sposa a nove anni a Padova: la Procura smentisce

0

La terribile notizia diffusa da un quotidiano locale stamattina

Sposa bambina di nove anni finisce in ospedale per le emorragie causate dagli abusi del suo promesso marito. La Procura smentisce che sarebbe avvenuto l’orrore a Padova.

L’abuso – stando a quanto riferito stamattina dalla stampa locale – sarebbe emerso per caso, dopo che la bambina sarebbe stata portata in ospedale dai genitori in seguito agli abusi sessuali subiti.

I medici avrebbero così riscontrato segni inequivocabili. Ascoltata dagli psicologi, la bimba avrebbe rivelato di averli subiti dall’uomo con cui si sarebbe dovuto combinare il matrimonio, un 35enne straniero di religione musulmana. Secondo quanto diffuso stamattina, i carabinieri di Padova avrebbero ascoltato la testimonianza della piccola vittima e sarebbe stata poi aperto un’indagine.

Ma nel pomeriggio fonti vicine agli investigatori hanno smentito categoricamente sia il fatto che l’apertura di un fascicolo in procura.

Fonte: interris