Bono e la propaganda da Medioevo: ‘Attenti, il diavolo vota Salvini!’ – Video

0
bono

L’ultima pagliacciata di Bono: attacca Salvini e il Duce vestendosi da diavolo – di Chiara Soldani

Dopo averlo ritratto nei più svariati modi, appellato con forbiti giochi di parole (“Lega Salvini e lega la Lega”), mancava giusto l’istrionica performance di Bono Vox.

In occasione della quarta ed ultima tappa del tour, al Mediolanum Forum di Milano, il leader degli U2 ha vestito i panni di “MacPhisto“: alias Matteo Salvini. Vesti sataniche, peraltro: perché la maschera ha le fattezze del diavolo.

Durante il suo comizio (pardon, concerto) ha ferocemente criticato i vari leader della destra europea: da Orbán alla Le Pen, la demonizzazione di populismo e nazionalismi tutti.

Bono nei panni di MacPhisto

Ed eccolo, MacPhisto. Sentiamo cosa ha detto: “La mia gente – Akesson, Orbán, Le Pen – sta arrivando. Per l’Italia il mio consiglio è Matteo Salvini. Quando sembra che stai risolvendo un problema è come se tu lo stessi risolvendo. Ricordatevi, hanno tanti nomi ma hanno sempre la stessa faccia, la mia”.

Questo, il monologo di Bono versione diavolo. O meglio (come certo direbbe lui), “questo il monologo di Salvini nelle vesti di se stesso”.

MacPhisto ha poi citato il Duce: “Stasera sono così triste…mi manca il mio compagno Mussolini! Ricorda, Milano! – ha poi concluso il ‘diabolico’ Bono – è proprio quando credi che io non esista che ho la possibilità di svolgere al meglio il mio lavoro”.

Di sparate (grosse, clamorose) il cantante ne aveva già fatte: promuovendo immigrazione, celebrando l’UE, ergendo a valori tutti gli anti valori (tanto in voga, di questi tempi).

E il fatto che in galleria, da Cracco, non abbia cenato (la moglie dello chef ha infatti ingannato i followers, spacciando il suo sosia per Bono stesso) non alleggerisce il suo carico pendente morale.

E comportamentale, pure: perché ciò che Bono ha detto e fatto sul palco, è qualcosa di gravissimo. Fonte Il primato nazionale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here