Chris, il parrucchiere al servizio dei bambini con disturbi sensoriali

0
parrucchiere

Il parrucchiere che serve i bambini con disturbi di elaborazione sensoriale – di Sophia Swinford

Con un po’ di pazienza e flessibilità, ha trovato un modo per riuscire a fare il suo lavoro

Se vostro figlio ha un disturbo di elaborazione sensoriale, potreste aver verificato che fargli tagliare i capelli è una vera sfida.

Quello che per molti è un semplice appuntamento può risultare stressante a un bambino con disordini di questo tipo.

Ti potrebbe interessare anche Ecco cosa succede ai bambini che vengono picchiati

Grazie al cielo, un parrucchiere ha trovato un modo per riuscire a fare il suo lavoro grazie a un po’ di pazienza e flessibilità.

Permettendo ai bambini di stare in piedi e di guardare fuori dalla finestra e non chiedendo loro di indossare un telo protettivo, Chris ha reso le cose molto più facili a tante famiglie.

“Per una persona che soffre di disturbi di elaborazione sensoriale tagliarsi i capelli può essere davvero complicato”, ha osservato.

Ti potrebbe interessare anche Bambini prodigio che avrebbero cambiato il mondo se avessero avuto tempo

“C’è una sorta di processo formale che consiste nell’entrare da un barbiere o un parrucchiere, e allora cerchiamo di eliminare questo processo formale, e potrebbe essere qualcosa di semplice come non aspettarsi che la persona si accomodi su una sedia”.

Ti potrebbe interessare anche Asperger: ecco come trattava i bambini il medico che scoprì l’autismo

Molti bambini portano i propri giochi preferiti per distrarsi. Prendendosi un po’ di tempo extra per adattarsi alle necessità individuali, Chris ha creato un ambiente tranquillo e accogliente per le persone che altrimenti potrebbero trovare il fatto di andarsi a tagliare i capelli la parte più stressante della loro giornata.

Ti potrebbe interessare anche Ezio Greggio, in 20 anni, ha salvato 15 mila bambini: ecco come

Ecco come lavora Chris:

Barber

A barber's offering a special service to children and adults with sensory processing disorder ✂️

Posted by BBC Somerset on Wednesday, June 13, 2018

Fonte: Aleteia