Perde il sussidio: Darius finisce sotto un ponte con la madre 87enne

0
sussidio

Perde il sussidio e finisce sotto un ponte con la madre 87enne: “C’erano drogati e ratti” – di Biagio Chiariello

Darius conforta sua madre malata di demenza senile in una stanza d’albergo dopo aver trascorso una notte all’addiaccio vicino a un canale di Birmingham, in Regno Unito.

L’uomo è disoccupato da tempo: “Non posso lasciarla da sola, è invalida e non parla neanche in inglese. Ci hanno abbandonati”.

Si è ritrovato da un giorno all’altro senza una casa quando gli è stato sospeso il sussidio corrisposto per le cure della madre, una donna di 87 anni affetta da demenza senile.

Darius Nenius, 45enne di origini lituane, vive da 10 anni a Birmingham, in Inghilterra con la madre.

Come racconta Metro, per una quindicina di giorni sono riusciti a mantenere la casa, quindi quando sono stati sfrattati hanno trovato un alloggio condiviso nell’Handworth, ma poi, questo lunedì, sono stati costretti a trovare un posto sotto ad un ponte nei pressi del fiume, senza neanche una coperta.

“Mia madre ha 87 anni. È invalida e ha una grave demenza. Vivo in Inghilterra da 10 anni e a Birmingham da sette anni – racconta Darius – .

Non posso andare a lavorare, la gente dice solo che sono pigro. Ma se lascio mia madre per molto tempo le potrebbe accadere qualsiasi cosa, lei non parla inglese.

Questo è orribile. Non posso lasciarla. Questo mi sconvolge, disturba la mamma. Il consiglio comunale si rifiuta di aiutaci perché i miei benefici si sono fermati” spiega l’uomo.

La prima notte è stato costretto a dormire “insieme a spacciatori, ratti ed eroinomani” e per loro fortuna uno volontario che si occupa di nutrire i clochard, commosso dalla loro storia, ha deciso di trovargli un rifugio per senzatetto.

Perde il sussidio: volontario paga 3 notti in hotel

La ricerca è stata più difficile di quanto potesse sembrare e l’uomo, Raj Rana (il quale gestisce anche una mensa per i poveri), ha deciso di offrire loro tre notti pagate in un hotel, il luogo in cui Darius ha rilasciato l’intervista ai media britannici.

“Non lavoro da molto tempo, le mie buste paga risalgono al 2012” spiega l’ex magazziniere.

Secondo quando raccontato, ha “perso tutto” dopo che sua moglie lo ha lasciato con suo figlio di 9 anni Ridas, ormai sei anni fa.

Darius ha dovuto prendersi anche cura di sua madre Irena, sopravvissuta alla Seconda Guerra Mondiale. “È mio dovere prendermi cura di mia madre,” dice.

Fonte: fanpage.it – Ti potrebbe interessare anche Perde il lavoro a causa del cancro, non riesce a pagare l’affitto e viene sfrattato. “In strada morirà”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here