Disabile picchiato dai bulli a scuola, la madre: «non è più riuscito a dormire»

0
foto di https://www.merkur.de

USA: studente disabile picchiato dai bulli a scuola. La madre pubblica le foto su Facebook

  • di D.F.

Il ragazzo è stato picchiato da un gruppo di bulli nella sua scuola, a San Antonio.

Una nuova storia di bullismo arriva dagli Stati Uniti: una donna, madre di un ragazzo disabile, ha deciso di pubblicare sulla sua pagina facebook le fotografie che ritraggono le conseguenze delle violenze subite da suo figlio a scuola.

Leggi anche Come capire se nostro figlio è oggetto di bullismo

Valerie Ann Lozano, questo il nome della donna di San Antonio, ha raccontato che il figlio è stato picchiato alla Resnik Middle School: il ragazzo aveva già subito diverse minacce nei giorni scorsi, ma evidentemente i suoi insegnanti hanno ritenuto che quegli avvertimenti da parte dei bulli non fossero credibili.

Dopo aver pubblicato le foto su facebook la signora Lozano ha raccontato ai media locali, che l’hanno intervistata, che suo figlio soffre di disabilità, ansia e depressione, e che dal giorno in cui è stato aggredito non è più riuscito a dormire, peggiorando una condizione già difficile.

Leggi anche Australia: cyberbullismo, suicida a 14 anni. Il padre ai bulli: “Venite al suo funerale”

La madre del ragazzo ha inoltre riferito di aver cercato di parlare con la preside della scuola in cui è avvenuta l’aggressione, ma si non  essere ancora riuscita a farsi garantire che verranno messi in campo tutti i provvedimenti necessari a porre fine a quella che è una vera e propria piaga tra gli studenti di San Antonio, il bullismo.

Fonte: Fanpage