Presentazione del libro «L’origine dell’uomo ibrido». Domenica 1 ottobre a Farra d’Alpago

0

In occasione dell’incontro commemorativo che l’Associazione don Guido Bortoluzzi organizza ogni anno a Farra d’Alpago, verrà presentato il libro L’origine dell’uomo ibrido. L’opera, pubblicata il 15 agosto, ha già scalato le classifiche dei libri più venduti di Amazon, arrivando al primo posto nella categoria Teologia.

Nel libro si parla delle ultime scoperte scientifiche della paleogenetica, la disciplina che si occupa di studiare il DNA antico recuperato nei fossili. Gli uomini euroasiatici di oggi sono il risultato degli accoppiamenti tra Sapiens e Neanderthal avvenuti migliaia di anni fa. Ognuno di noi, infatti, possiede circa il 2,5% di DNA Neanderthal.

Rileggendo alcuni testi antichi sotto quest’ottica, si nota che le tradizioni orali che narravano di questi incroci sono state prima mitizzate e poi impresse in diverse opere: dalla Genesi e da altri libri del Primo Testamento alle mitologie accadiche, dai miti greci ai testi precolombiani come il Popol Vuh.

L’incontro si terrà nell’albergo Bortoluzzi, a Farra d’Alpago (provincia di Belluno), domenica primo ottobre. Il primo intervento sarà di Renza Giacobbi, la professoressa che ha pubblicato gli scritti di don Guido dopo la morte del sacerdote.

Qui sotto potete leggere l’intero programma: