Scandalo Youtube: filmati “per bambini” contengono scene violente e sessualmente esplicite VIDEO

1

In Italia sembra che se ne siano accorti in pochi. Invece negli USA sono mesi che si parla dello scandalo “ElsaGate“. Si tratta di contenuti caricati su Youtube che apparentemente sembrerebbero adatti ai bambini, dato che i protagonisti dei filmati sono rozze imitazioni di personaggi famosi dei cartoni animati e dei fumetti (ovviamente senza licenza), come Spider-Man ed Elsa di Frozen, da cui il nome del fenomeno, ElsaGate. In realtà i video mostrano scene violente e sessualmente esplicite che finiscono per turbare i più piccoli, come riporta un articolo del New York Times del 4 novembre. Il dottor Rich, professore di pediatria, ha spiegato che i piccoli spettatori rimangono traumatizzati perché personaggi che pensavano di conoscere, e di cui si fidavano, fanno cose oscene.

Gli autori di questi video sono riusciti ad aggirare gli algoritmi di Youtube, inserendo nei titoli e nei tag parole come “educazione”, “imparare i colori”, “filastrocche”. Così sono riusciti a entrare nell’applicazione Youtube Kids, in cui dovrebbero essere presenti solo filmati per bambini. È la dimostrazione che le regole che garantiscono una certa sicurezza in tv, ancora non funzionano per la rete.

La piattaforma di condivisione video sta correndo ai ripari e ha già rimosso migliaia di questi contenuti. Ma il rischio rimane, almeno secondo un articolo di Forbes del 28 novembre. Quindi, genitori, state attenti a lasciare i vostri figli davanti a Youtube. E fate girare questa notizia perché gli adulti che non conoscono lo “scandalo Elsa” non potranno neppure proteggere i più piccoli.

PROTEGGI I TUOI BAMBINI DA QUESTE SCHIFEZZE !!!!!!

PROTEGGI I TUOI BAMBINI DA QUESTE SCHIFEZZE !!!!!!

Posted by La Verità ci Rende Liberi on Thursday, December 7, 2017