Ecco cosa succede se spalmi sui capelli birra e bianco d’uovo

0
schiarire i capelli

Schiarire i capelli in estate: ecco 2 ottimi metodi fai da te, 100% naturali

Quando sta per arrivare l’estate, complice la voglia di lasciarci il grigiore dell’inverno alle spalle, ci viene la voglia di schiarirci i capelli anche perché, con l’abbronzatura e l’azione di sole e mare, diventa un effetto complessivo naturale molto più adatto ai colori e al mood estivo.

Si, ma decolorarli può diventare un’arma a doppio taglio: spesso anche i prodotti che assicurano l’assenza di ammoniaca ne contengono, sebbene in minima parte. Lo dimostra quel tipico prurito quando abbiamo in testa il prodotto.

E’ dunque proprio impossibile schiarire ciocche di capelli con prodotti naturali? La risposta è no! Ecco cosa dobbiamo usare.

Effetto sole sui capelli, i rimedi naturali. Esistono molte alternative per schiarire i capelli senza l’ausilio di prodotti artificiali, rimedi naturali efficaci se applicati con costanza e regolarità. L’uso di ingredienti semplici e derivati dalla natura rende questi metodi ideali anche per nutrire i capelli e a idratate il cuoio capelluto, ma teniamo comunque presente che a trovare risultati realmente visibili in termini di schiaritura sono le persone che vantano una chioma non eccessivamente scura, in grado quindi di assorbire i trattamenti in modo ottimale.

Birra e bianco d’uovo. La birra rappresenta un ottimo schiarente naturale, soprattutto in unione con l’albume d’uovo: i due ingredienti, mescolati insieme, devono essere spalmati sui capelli umidi in modo uniforme, coprendo la chioma e facendo in modo che il composto venga assorbito completamente nell’arco di un paio di ore. Successivamente si può procedere con il lavaggio.

Shampoo liquido con camomilla e miele. Sia la camomilla sia il miele vantano un elevato potenziale schiarente, amplificato quando i due componenti sono usati insieme: per schiarire la chioma è utile effettuare l’ultimo risciacquo dopo lo shampoo, usando una tazza di camomilla da sola, eventualmente anche applicandola con un comune spruzzino durante l’esposizione al sole.

Riflessi caldi e dorati, invece, si ottengono preparando una maschera a base di camomilla e miele miscelati accuratamente e da applicare sui capelli asciutti, avvolgendo la testa con della pellicola trasparente e lasciando in posa per circa mezzora, prima di sciacquare e procedere con il lavaggio.

Fonte: soluzionibio