Trova un portafoglio con 8.000 euro, lo restituisce e rifiuta la ricompensa!

0
  • di Silvia Lucchetti

Pensate che ormai le buone azioni accadano solo nei film? E invece no!

Siamo talmente abituati alle cattive notizie che ci dimentichiamo di quei fatti positivi compiuti gratuitamente e senza secondi fini (e sono tantissimi) che succedono nella vita di tutti i giorni. Molti ci vengono raccontati da parenti e amici stupiti, altri finiscono sulle pagine dei giornali e fanno il giro del web.

Stamattina leggendo la versione on-line de “Il Messaggero” ho scoperto che ieri a Salerno un uomo, il capaccese Carmine Adinolfi, ha ritrovato un portafogli con quasi 8.000 euro in contanti e assegni e invece di rubarlo ha cercato il legittimo proprietario per restituirlo.

Adinolfi si trovava per lavoro nei pressi dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi, consegna latticini per un’azienda casearia, quando si è accorto del portafoglio smarrito. Immediatamente si è mosso per rintracciare il proprietario che è rimasto profondamente commosso dal suo gesto. Gli ha anche offerto con insistenza in segno di riconoscenza una ricompensa che Adinolfi ha però rifiutato. A sugellare il fortunato incontro una stretta di mano e un selfie ricordo.

Tanti anni fa capitò anche a me di trovare a terra alle giostre un portafogli. Insieme a mio fratello maggiore avvisammo la direzione che diede l’annuncio con il megafono. Il proprietario accorse contento e sorridente a recuperarlo. Non mi offrì dei soldi, ero solo una ragazzina, ma pagò tre giri gratis alla giostra più grande a me e ai miei fratelli. Mica male.

fonte: Aleteia