Un padre getta il suo bebè dal quinto piano e gli salva la vita – VIDEO

0

Russia – Helena e Vitali Balabanov si trovavano entrambi a casa insieme ai loro due figli, Ksenia, la loro figlia di 3 anni, ed Evgeni, di soli 11 mesi.
Improvvisamente i due avvertirono puzza di bruciato. L’appartamento dei vicini era in fiamme ed era ormai troppo tardi per scappare dalla porta di casa.

Il loro vicino riuscì a sfuggire all’incendio, ma quando Vitali e la sua famiglia cercarono una via di fuga raggiungendo la tromba delle scale, si accorsero che le fiamme avevano già raggiunto quella zona dell’edificio. La famiglia era dunque intrappolata all’interno dell’appartamento ed era necessaria una rapida soluzione poiché il fuoco continuava a divampare. L’unica opzione era proprio saltare fuori dalla finestra. Il problema è che il loro appartamento si trovava al quinto piano, dunque anche questa via di fuga era rischiosa. Tuttavia non avevano altra scelta che tentare.

Buttare i propri figli dalla finestra del quinto piano è una cosa impensabile per un genitore, ma quando la situazione lo richiede potrebbe essere necessario.

Vitali quindi ha lanciato prima la sua bambina di 11 mesi, Evgeni, poi sua figlia di 3 anni, Ksenia ed infine sua moglie. Infine si getta anche lui, danneggiandosi così la spina dorsale. Grazie al gesto eroico di questo padre, tutta la famiglia è sana e salva nonostante il suo infortunio!