Volete commuovervi? Guardate questo video.

0

Got talent è diventato un format famoso in tutto il mondo, ogni paese ha il suo.

In questi programmi spesso si trovano personaggi esilaranti, degli atleti, degli artisti bravissimi ed a volte troviamo dei veri e propri talenti, vere “forze dalla natura”, persone che con il loro talento ci lasciano con gli occhi gonfi di lacrime e il cuore pieno di gioia.

Questa volta è il turno di Lorelai, una ragazza affetta da una rara malattia. Le mancano le braccia e le sue gambe sono corte con dei piedini minuti.

Il video non è in italiano e non è nemmeno sottotitolato ma siamo convinti che non servano parole per farvi emozionare, Lorelai riesce con la sua potenza a commuovere tutti indistintamente.

Questo è l’ennesimo esempio della forza della vita, questo video ci rende consapevoli che ogni vita anche quella che a volte ci sembra quella più difficile da vivere si può trasformare in una meraviglia per tutti.
Questo si chiama amore, un amore che solo un grande Padre può avere nei confronti dei suoi figli ed è per questo che Lorelai è una sorellina per tutti noi.

Preparate i fazzoletti.

Lorelai❤ un grandissimo esempio di vita!Ha incantato tutti con la propria anima abbattendo tutte le barriere. Video dal web~~~~~traduzione~~~~Dicono : come ti chiami ? Mi chiamo Lorelai … e da chi sei accompagnata ? Da mami Vio ? Perché mami Vio ? Perché la chiami anche mami anche Vio ? Perché sono stata abbandonata appena nata e la mami Vio mi ha presa con lei … e adesso cosa farai? Canterò con la voce è suonerò al pianoforte. Suonerai … al pianoforte ? Come suonerai … al pianoforte? Suonerò con le dita dei piedi. Ok … sentiamo .La sua storia Era stata abbandonata da i suoi gentitori, la piccola Lorelai Mosnegutu è stata cresciuta e adottata da quando aveva due mesi da Vio. Nonostante tutte le difficoltà, ha sviluppato un talento fuori dal comune per la musica: nonostante non abbia le braccia, riesce a suonare il piano con i piedi, accompagnando il tutto con una voce celestiale.

Posted by Il ruggito di Casamarciano on Saturday, March 11, 2017